OK!Firenze

Arresto a Firenze. Carabinieri intervengono in un caso di maltrattamenti in famiglia

La 29enne peruviana è stata subito messa in sicurezza e trasportata dai sanitari del 118 presso l’Ospedale di Careggi, ove, una volta...

  • 110
Arresto Arresto © Carabinieri
Font +:
Stampa Commenta

Martedì pomeriggio, 9 luglio 2024, i Carabinieri della Stazione di Firenze Rifredi hanno arrestato un uomo peruviano di 30 anni colto in flagrante per maltrattamenti in famiglia.

I militari si sono recati a casa dell'uomo per consegnare una notifica. Quando hanno bussato alla porta, ha aperto la sua compagna, visibilmente scossa e in lacrime, dopo aver subito violenza.

La donna, di 29 anni, è stata immediatamente soccorsa e portata all'Ospedale di Careggi. Una volta al sicuro, ha raccontato ai Carabinieri di essere vittima di violenze fisiche e verbali da parte del compagno da diversi mesi. Quella mattina, l'uomo l'aveva ferita al collo e alle gambe con un tagliaunghie.

Dopo aver ricostruito i fatti e raccolto prove significative, i Carabinieri hanno arrestato l'uomo, già noto alle Forze dell'Ordine. È stato portato alla Casa Circondariale di Firenze Sollicciano e ora è a disposizione della Procura della Repubblica. La colpevolezza dell’indagato dovrà essere acclarata nel corso del processo e per lo stesso vige la presunzione di innocenza.

Lascia un commento
stai rispondendo a