OK!Firenze

Campi Bisenzio. E' attivo il nuovo T-Red in viale Nesti (ex Circonvallazione Sud) via San Martino

Il nuovo dispositivo di rilevazione automatica delle infrazioni al semaforo rosso.

  • 70
Campi Bisenzio, nuovo T red Campi Bisenzio, nuovo T red © Ok!News24
Font +:
Stampa Commenta

E' attivo da sabato 1° ottobre 2022 il nuovo dispositivo di rilevazione automatica delle infrazioni al semaforo rosso installato all’incrocio viale Nesti (ex circonvallazione sud) e via di San Martino, dopo il completamento della fase di pre-esercizio e test dell’apparecchio effettuata nelle scorse settimane.

Lo comunica il comune di Campi Bisenzio, precisando che il dispositivo sarà in grado di sanzionare i conducenti che in presenza del semaforo rosso non arrestino i loro veicoli prima della linea di arresto.

In prossimità dell’impianto semaforico T-Red è stata installata una specifica segnaletica verticale di “preavviso”, per informare gli utenti della strada della presenza del dispositivo ai sensi della normativa vigente, Dlgs 285/1992 Codice della Strada.

L’importo della sanzione per chi passa con il semaforo rosso è di € 167, che si riduce del 30% € 116,90 nel caso di pagamento entro 5 giorni e che invece sale a € 332,50 in caso di pagamento oltre 60 giorni. L’importo della sanzione notturna, dalle ore 22 alle 7, è di € 222; € 155,87 con riduzione del 30% entro 5 giorni e € 443,33 oltre 60 giorni. È prevista la decurtazione di 6 punti dalla patente. Alla seconda violazione in un biennio si applica la sospensione della patente (da 1 a 3 mesi).

Lascia un commento
stai rispondendo a