OK!Firenze

Piazza Donatello: Vandalizzato il cartello contro la violenza sulle donne

Il pannello recava la scritta “La panchina su cui siedi è per ricordare tutte le donne che hanno subito e continuano...

  • 8
Il cartello danneggiato Il cartello danneggiato © Cgil
Font +:
Stampa Commenta

E’ stato vandalizzato da mano ignota, nella notte scorsa in Piazza Donatello, il pannello descrittivo apposto accanto alla panchina bianca, striata di rosso a ricordo della violenza sulle donne.

Il pannello recava la scritta “La panchina su cui siedi è per ricordare tutte le donne che hanno subito e continuano a subire violenza”.
Panchina e pannello erano stati installati qualche mese fa da Flc Cgil e istituzioni. Per la Flc Cgil Firenze si è di fronte a “un fatto increscioso, da non sottovalutare anche perché negli ultimi mesi si sono susseguiti numerosi episodi simili, basti pensare a quanto successo pochi giorni fa in piazza Santissima Annunziata, dove è stata vandalizzata l'installazione che ricorda le donne vittime di violenza.

Il fatto è grave e vile ma di certo non ci intimidirà: continueremo a batterci contro ogni violenza sulle donne e quanto prima reinstalleremo il pannello. La violenza sulle donne è una piaga da combattere da tutta la società civile e fa violenza sulle donne anche chi vandalizza i simboli, invitiamo le forze democratiche a lanciare segnali chiari e netti sul tema, solo insieme potremo costruire una società e una cultura dove le donne possano non sentirsi nel mirino”.

 

Lascia un commento
stai rispondendo a