OK!Firenze

Fido in un ritaglio di giornale del 1958 conservato gelosamente

Il calore dei ricordi anche attraverso un ritaglio di giornale

  • 475
ritaglio di giornale ritaglio di giornale © okm
Font +:
Stampa Commenta

Il nostro lettore Roberto, mettendo ordine in casa di sua madre deceduta da tempo, ha ritrovato un ritaglio di giornale in cui si parlava della storia di Fido, vissuto a Luco del Mugello (nel comune di Borgo San Lorenzo), divenuto famoso poiché, dopo la morte del padrone nel 1943, continuò a recarsi per circa quattordici anni, fino alla fine della propria vita, alla fermata dell'autobus, attendendo invano il suo ritorno. Ecco quanto ci scrive:

Salve OKMugello, ho ritrovato in cantina all'interno di una cartella di mia zia, ormai deceduta da anni, assieme ad altre cose, questo ritaglio di giornale del quotidiano "La Nazione Italiana" (così descritta come da nome a margine) riportante la data del 10 giugno 1958 in 5a pagina. Si legge che Fido morì per strada in una strada di Luco vicino a casa di ritorno dal posto dove aspettava sempre il suo padrone alla fermata della Sita.

 

Lascia un commento
stai rispondendo a