OK!Firenze

Fiesole: impianti di riscaldamento più efficienti negli uffici pubblici e nelle scuole del territorio

L’assessore Zetti ha presentato il piano di manutenzione ed efficientamento che partirà da aprile

Abbonati subito
  • 20
Fiesole Fiesole © Cittadini per Fiesole
Font +:
Stampa Commenta

Un piano da circa 220.000 euro per garantire la piena efficienza e funzionalità degli impianti di riscaldamento del Comune di Fiesole, ammodernando gli impianti delle scuole e degli uffici pubblici comunali. Questo quanto annunciato dall’Assessore Iacopo Zetti durante il Consiglio Comunale di giovedì 28 marzo. Dalla metà di aprile, ovvero alla fine dell’attuale stagione termica, il Comune, ha detto Zetti, “grazie alla convenzione Consip stipulata dall’Amministrazione, potrà procedere con un piano di manutenzioni ordinarie e straordinarie che partirà  dall’analisi delle centrali termiche esistenti e comprenderà la sostituzione e l’efficientamento di quelle che presentano criticità”.  

Un programma serrato di interventi, che includono la sostituzione delle  caldaie, la messa in opera di valvole termostatiche e, laddove presenti, la sostituzione delle elettropompe in alcuni edifici scolastici, come le elementari e la materna di Girone dove l’intervento è stato da poco concluso, le elementari e le medie di Compiobbi, la materna e le elementari di Pian del Mugnone, le scuole medie di Borgunto e la materna di Fiesole.
Tra gli edifici comunali interessati, anche il Palazzo Comunale, dove sarà sostituita la caldaia e
Casa Carrozza, sede dell’Ufficio turistico e del Dipartimento Urbanistica, dove saranno messe in opera le valvole termostatiche.

Lascia un commento
stai rispondendo a