OK!Firenze

Firenze: è ballottaggio Funaro - Schmidt

Per Eike Schmidt sarà possibile recuperare 10 punti.

  • 80
Amministrative 2024 Amministrative 2024 © N.c.
Font +:
Stampa Commenta

Sarà ballottaggio tra centrosinistra e centrodestra a Firenze. Sara Funaro resta ferma al 43%, mentre Eike Schmidt al 33%. Non si scostano da questi numeri i due candidati che nel weekend del 23 e 24 giugno andranno al ballottaggio.

Ago della bilancia a questo punto saranno gli altri candidati. A cominciare da Stefania Saccardi, che al momento raccoglie più o meno il 7.5% e Cecilia Del Re, che è intorno al 6.2%. 

"Abbiamo visto che la candidatura civica funziona, il nostro appello adesso è quello di concentrarsi sui programmi"» ha affermato Eike Schmidt, candidato sindaco di Firenze col sostegno del centrodestra, intervenendo al suo comitato elettorale in viale Gramsci.

L'ex direttore degli Uffizi a proposito di eventuali accordi con altre liste o movimenti in vista del secondo turno di ballottaggio ha aggiunto: "Io cerco di convincere i fiorentini e non altre forze politiche. Se qualche altra forza volesse parlare con noi, siamo chiaramente aperti al dialogo. La questione fondamentale è che 10 punti, in questo momento, a metà dei seggi contati", si possono recuperare, "è successo più volte in Toscana", ha detto anche facendo riferimento alle vittorie di Alessandro Tomasi a Pistoia e a quella del primo mandato di Alessandro Ghinelli ad Arezzo, che ricucirono distacchi a doppia cifra.

"È assolutamente possibile", il ribaltone, ha ribadito a scrutinio ancora in corso. "La partita è molto aperta - afferma - Renderà le prossime due settimane molto interessanti».
In merito ai fiorentini l'invito è quello di «guardare per bene quali sono promesse fattibili e non", "quali sono utili e quali no. Sicuramente le isole di plastica sull'Arno", in riferimento ad una delle prime proposte di Sara Funaro (Pd), candidata del centrosinistra, "non le prometto".

Lascia un commento
stai rispondendo a