OK!Firenze

Firenze Cascine - Arrestato un cubano per spaccio di droga

Il 48enne cubano, mostratosi sempre collaborativo e rispettoso delle Forze dell’Ordine, è stato quindi tratto in arresto...

  • 16
Arresto Arresto © Carabinieri
Font +:
Stampa Commenta

Nella prima mattina odierna i Carabinieri del Nucleo Radiomobile del capoluogo hanno diretto la loro attenzione ad alcune persone dedite a traffici delittuosi presenti nel parco delle Cascine anche alle prime luci dell’alba. È così che nel percorrere il tratto pedonale di strada circostante alla fermata della tranvia Cascine hanno notato due giovani extracomunitari che, alla loro vista, si sono dati alla fuga in sella alle proprie biciclette. Nell’inseguimento originatosi, uno dei due giovani si disfaceva di uno zaino venendo pochi metri dopo bloccato dai Carabinieri.

L’atteggiamento nervoso e inquieto, nonché lo stesso comportamento precedentemente assunto, ha fatto percepire ai militari che l’uomo nascondesse qualcosa: nell’immediato lo stesso è stato sorpreso in possesso di ingente somma di denaro mentre, una volta recuperato lo zaino abbandonato lungo la strada, i militari vi hanno rinvenuto circa 50 dosi di crack - nascoste all’interno di una sigaretta elettronica - e un machete, sul cui immotivato e ingiustificato possesso l’uomo non ha dato alcuna spiegazione.


Il 48enne cubano, mostratosi sempre collaborativo e rispettoso delle Forze dell’Ordine, è stato quindi tratto in arresto che è stato convalidato nella mattina odierna con il rito direttissimo ed applicata la misura dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.
Per l’indagato vige comunque la presunzione di innocenza fino a quando la sua colpevolezza non sarà accertata con sentenza irrevocabile.

Lascia un commento
stai rispondendo a