OK!Firenze

Lastra a Signa con "ottobre in rosa" il paese si mobilita nel mese della prevenzione del tumore al seno

“Prevenire per sconfiggere".

  • 29
Lastra a Signa e prevenzione Lastra a Signa e prevenzione © ufficio stampa
Font +:
Stampa Commenta

Il palazzo comunale di Lastra a Signa sarà illuminato di rosa per sensibilizzare sulla tematica mentre manifesti di invito alla prevenzione saranno affissi sul territorio.
Sulle pagine social del Comune saranno pubblicati alcuni brevi video con consigli tematici su alimentazione, informazioni sanitarie e di prevenzione e coretti stili di vita.

In collaborazione con l’associazione Lilt (La Lega Italiana Per la lotta contro i tumori) il Comune di Lastra a Signa organizzerà una mattinata di visite senologiche gratuite presso la sede della Misericordia di Lastra a Signa nel mese di novembre (maggiori informazioni al numero della Segreteria del sindaco 0558743281).

Anche le associazioni del territorio e i commercianti hanno deciso di lanciare campagne sulla tematica e sull’importanza della prevenzione per sconfiggere questa terribile malattia.
La Misericordia di Lastra a Signa e la Misericordia di Malmantile addobberanno di rosa la rotonda di ingresso in città in via Livornese mentre la Misericordia di Malmantile effettuerà lo stesso tipo di iniziativa in piazza Piave. I commercianti del territorio insieme ai coordinamenti dei Centri Commerciali naturali Lastra Shopping e In Centro a Ginestra attaccheranno sulle proprie vetrine i manifesti preparati dal Comune con il messaggio di sostegno alla campagna.

Il 21 ottobre alle 18 all’interno del progetto Muovi Lastra, la metropolitana urbana pedonale attiva sul territorio, si svolgerà una Camminata Rosa che si concluderà presso la sede della Misericordia di Lastra a Signa, dove si terranno gli interventi del sindaco Angela Bagni, di Valeria Dubini direttore delle attività territoriali in ambito ostetrico-ginecologico della USL Toscana Centro, della dottoressa Anna Di Natale coordinatrice dell’Aft Le Signe, della dietista della Lilt Simonetta Salvini. A seguito aperitivo benefico a favore delle associazioni Lilt e Astro.

Sempre nel mese di ottobre a Ginestra Fiorentina presso l’Humanitas Scandicci sezione di Ginestra Fiorentina, in via Chiantigiana 86, si terrà un incontro con l’endocrinologa Margherita Gaiti.

Il CCN In Centro a Ginestra insieme all’associazione Un Paese ritrovato addobberanno di rosa la rotonda di ingresso alla frazione in via di Redipuglia. “Quest’anno – ha spiegato il sindaco Bagni- insieme alle associazioni del territorio abbiamo messo in campo una vera e propria mobilitazione per sensibilizzare e invitare tutte le donne del territorio a effettuare visite e controlli e a tenere corretti stili di vita che possano favorire una vita sana e consapevole dei rischi di salute. “Prevenire per sconfiggere” è la frase che tutti noi dobbiamo tenere a mente e diffondere fra i nostri cittadini”.

Lascia un commento
stai rispondendo a