OK!Firenze

Novoli -Trovato il cadavere un uomo di nazionalità iraniana aveva le mani legate e un sacchetto in testa

A trovarlo il fratello allarmato perchè la vittima non rispondeva al telefono.

Abbonati subito
  • 86
Polizia Polizia © Polizia di Stato
Font +:
Stampa Commenta

Ancora nessuna ipotesi sulle motivazioni dell'uccisione dell'uomo il cui cadavere è stato trovato in un appartamento di Firenze, in via de Pinedo, zona di Novoli. Safaei Chaikar Kiomars, iraniano la vittima. Il corpo, secondo quanto si è appreso, era sul pavimento e avrebbe avuto le mani legate e un sacchetto in testa. La casa è stata messa a soqquadro da chi lo ha aggredito. A scoprire il cadavere è stato il fratello che si è recato all'abitazione perché la vittima non dava notizie a non rispondeva al telefono. La strada è stata chiusa al traffico e interdetta per agevolare lo svolgimento degli accertamenti. Sul posto la polizia scientifica sta facendo degli accurati rilievi. L'omicidio, secondo indiscrezioni. potrebbe essere collocato in giornata.  
   

Lascia un commento
stai rispondendo a