OK!Firenze

Prima sconfitta stagionale per la Rari Nantes Florentia.

Nell’anticipo del nono turno della regular season maschile il Palermo ribalta il pronostico e nel finale sbanca Bellariva.

  • 47
Il portiere della Rari Nantes Florentia Alessio Sammarco (13). Il portiere della Rari Nantes Florentia Alessio Sammarco (13). © Simone Melloni.
Font +:
Stampa Commenta

Dopo l’ottava vittoria consecutiva i ragazzi di Minetti tornano a Bellariva per il primo impegno del 2023. La squadra gigliata si presentano da primi della classe a punteggio pieno, contro l’ostica polisportiva Waterpolo Palermo, reduce da due sconfitte e una vittoria nelle ultime tre giornate. Un test alla portata dei biancorossi, che hanno l’opportunità di allungare il vantaggio in classifica sulle dirette inseguitrici.

Un Palermo deciso e compatto mostra i muscoli sin dalle prime battute e dopo appena due minuti è già sopra di due reti grazie alla doppietta di Migliaccio. I padroni di casa riacciuffano la parità , grazie alla determinazione di Sordini e Di Fulvio.

Ad inizio secondo tempo De Mey prova ad allungare ma il solito Migliaccio prima pareggia e poi firma il sorpasso. L’atleta olandese risponde ai colpi degli avversari e tre minuti dopo ristabilisce il pari.

Nel finale mentre le squadre sembrano accontentarsi del pareggio, coach Russo approfitta dell’uomo in più e manda i suoi all’intervallo con un goal di vantaggio.

Nella terza frazione di gioco Cardoni firma il vantaggio del +2 per gli ospiti, dimezzato due minuti dopo da capitan Di Fulvio. Migliaccio ristabilisce la doppia superiorità che indirizza i siciliani verso il colpaccio. La capolista non molla e nel giro di tre minuti ristabilisce l’equilibrio tornando in partita con Turchini e Benvenuti. A Cinque dalla sirena con il risultato in parità e le squadre in fase calante il Palermo ci crede e, complice qualche decisione discutibile della coppia arbitrale, trova l’affondo per affondare i padroni di casa. La Waterpolo Palermo vince la partita 8-12 e sigla la prima sconfitta stagionale per la Rari Nantes Florentia. Una sconfitta troppo severa nel risultato e indigesta per i padroni di casa, poco lucidi in difesa, che in attesa del match tra Canottieri e Vis Nova perdono l’eventuale primato in vista dello scontro diretto di Sabato prossimo a Roma, in casa della capolista Vis Nova.

Lascia un commento
stai rispondendo a