OK!Firenze

Sorpreso più volte a urinare nel parco di via Galliano, scatta il Daspo Urbano

Che sia definitivamente risolto il problemaa che da tempo assilla i residenti? Il Questore della provincia di Firenze ha emesso altre 19 misure di prevenzione in 48 ore.

  • 45
Via Galliano Via Galliano © Street View
Font +:
Stampa Commenta

Un anno lontano dal parco che costeggia via Galliano deciso dal Questore della provincia di Firenze per un 40enne di origine nigeriana, già noto alle Forze di Polizia.

Una misura nota come Daspo Urbano che permette al Questore di imporre ad una persona di non accedere a determinate aree della città al fine di evitare che possa essere messa a rischio la sicurezza della zona.

In questo caso il destinatario del provvedimento è stato sorpreso dalla Polizia Municipale, e più volte sanzionato, per aver urinato nell’area verde, non curante dei passanti, o per aver limitato l’accesso alla zona.

Per un anno l’uomo non potrà accedere al Parco incorrendo, in caso contrario, nel possibile arresto con una pena che la legge fissa tra i sei mesi ed un anno.

Sempre nell’ambito delle misure di prevenzione il Questore Maurizio Auriemma ha emesso proprio nei giorni scorsi 7 Avvisi Orali e 12 Fogli di Via Obbligatori dal Comune di Firenze con Rimpatrio in quello di residenza.

I 19 provvedimenti hanno interessato uomini e donne tra i 20 e i 73 anni, sia italiani che stranieri, tutti già noti a vario titolo nell’ambito di reati contro il patrimonio, la persona e in materia di stupefacenti.

I destinatari delle misure sono stati tutti fermati e identificati nel capoluogo toscano, durante specifici controlli delle Forze di Polizia.

Lascia un commento
stai rispondendo a