OK!Firenze

Il check point dei bus di Firenze sud trasformato in accampamento

  • 945
l'area del ceck point di Firenze sud l'area del ceck point di Firenze sud © Street View
Font +:
Stampa Commenta

I turisti, almeno quelli coi torpedoni mordi e fuggi ancora latitano e così il check point di Firenze sud di via Visconti Venosta si trasforma in campeggio improvvisato.

La struttura che ospita, oppure sarebbe meglio dire ospitava gli uffici di Servizi alla Strada che gestisce il ticket dei torpedoni è chiuso da molto tempo e i vetri impolverati lo testimoniano.
Dentro i computer sono chiusi, le luci spente ma fuori, tutt'intorno alla struttura circolare sono fili di panni improvisati stesi con mutande e calzini appesi. 
Le panchine in legno letti improvvisati e il giardino tutt'intorno trasformato in un campeggio libero. 

Tante le segnalazioni ricevute dai residenti della zona di questo campeggio improvvisato che ogni giorno ha sempre più villeggianti.
A due passi da un'arteria molto trafficata e appena dietro alla caserma dei Carabinieri di Rovezzano e nell'evidente indifferenza di chi l'area la gestisce. Possibile che nessuno abbia visto?

Basta fare un giro sulla home page di Sas servizi alla strada spa azienda a totale partecipazione pubblica del comune di Firenze per scoprire che il punto ceck point di Firenze sud per il permesso per bus turistici è promosso in evidenza, peccato che la data dell'ultimo aggiornamento del sito risale al 17/10/2011!

I nostri lettori che ci hanno segnalato lo stato di grave degrado della zona e si domandano come un'azienda totalmente partecipata dal comune possa tenere un'area così e si rispondono vedendo come curano anche il loro stesso sito....

 

Lascia un commento
stai rispondendo a