OK!Firenze

Via Del Cavallaccio. Consuma un pasto di pesce e per non pagare minaccia con il coltello un dipendente

Arrestato dai Carabinieri.

  • 93
Mangia pesce ma non vuole pagare Mangia pesce ma non vuole pagare © Shutterbug75 per Pixabay
Font +:
Stampa Commenta

E’ successo ieri sera, verso le ore 20:30, in un noto ristorante di via del Cavallaccio. Un 63enne italiano, dopo aver consumato una cena di pesce, si è alzato minacciando il cameriere con un coltello per non pagare e farsi seguire.
Il giovane dipendente,  impaurito dal coltello, lo non opponeva resistenza e lo ha fatto allontanare allertando subito il 112. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile, intervenuti sul posto, hanno individuato il soggetto  riuscendo a fermarlo, con non poche difficoltà. Durante gli accertamenti, il 63enne ha cercato di intimorire anche i Carabinieri brandendo il coltello nei loro confronti.

Dopo una breve colluttazione il soggetto è stato disarmato e tratto in arresto in flagranza di reato per l’ipotesi dei reati di rapina, resistenza, violenza e oltraggio a Pubblico Ufficiale e associato alla Casa Circondariale di Firenze Sollicciano.

Lascia un commento
stai rispondendo a