Piazza Francia rinasce con meno asfalto e più verde

Ieri il sopralluogo per la fine dei lavori con il sindaco Nardella, l’assessore Del Re e la presidente Perini

Ambiente
visibility15 - giovedì 22 luglio 2021
di Redazione
Più informazioni su
il sopralluogo di ieri
il sopralluogo di ieri © comune di Firenze

Meno asfalto, più verde e nuovi arredi per una migliore vivibilità e un maggiore valore ecologico: è la nuova vita di piazza Francia che da ieri ha una nuova viabilità pedonale, aiuole più ampie e verdi, pavimentazione drenante e 16 nuove panchine in materiali riciclati e riciclabili.
Al completamento dei lavori di riqualificazione erano presenti oggi il sindaco Dario Nardella, l’assessore all’Ambiente Cecilia Del Re e la presidente del Quartiere 3 Serena Perini.

“E’ un intervento - ha detto il sindaco Nardella - basato sulla sostenibilità e sul decoro, con nuove panchine, cestini, riqualificazione del verde, ma soprattutto la sostituzione dei vialetti in asfalto con vialetti in asfalto drenante e estetico e in terra battuta. In questa zona abbiamo concentrato molti interventi: le nuove piste ciclabili di viale Europa e via Erbosa, la riasfaltatura delle principali strade, il rifacimento della segnaletica stradale, la riqualificazione del parco dell’Anconella. Ripartiamo dai quartieri per la rinascita di Firenze”.

“Un intervento di riduzione dell’asfalto a vantaggio del verde, per una migliore vivibilità e un maggiore contributo all’ambiente - ha detto l’assessore Del Re -. Una piazza che diventa totalmente accessibile e fruibile da parte della cittadinanza, con un volto omogeneo e arredi ecocompatibili e un intervento che va a incrementare la permeabilità del suolo con pavimentazioni drenanti liberamente calpestabili. Un progetto da oltre 100mila euro che valorizza l’intera area”.

“Abbiamo ascoltato i suggerimenti dei cittadini che chiedevano, per piazza Francia, miglioramenti significativi anche dal punto di vista ambientale. - ha detto la presidente Perini -. L’amministrazione ha fatto un investimento importante per riqualificare una piazza che adesso potrà essere vissuta dai cittadini e che si inserisce, in maniera più armonica, all’interno di una zona fortemente abitata”.

Nel dettaglio, il progetto di manutenzione dell’area verde di piazza Francia ha previsto la rimozione dell’asfalto nei vialetti pedonali e la realizzazione delle nuove percorrenze. La parte in basso allineata al marciapiedi è stata realizzata in stabilizzato di cava, mentre la parte centrale della piazza e i ‘raggi’ di collegamento con gli angoli sono stati realizzati con una pavimentazione in calcestruzzo drenante. Tutte le nuove pavimentazioni sono quindi drenanti e permeabili. Le percorrenze sono state ridotte di sezione per dare maggiore ampiezza alla parte a verde. Sono stati inoltre realizzati i sottoservizi per il successivo posizionamento dell’impianto di irrigazione; una nuova linea di smaltimento delle acque piovane lungo tutte le percorrenze pedonali ‘basse’ per smaltire l'acqua in eccesso; mentre sono stati ripristinati i collegamenti con le caditoie stradali su tutti e quattro i lati. Infine, gli arredi esistenti sono stati sostituiti con 16 panchine in materiali riciclati e completamente riciclabili. L’investimento è stato di oltre 100mila euro.

Lascia il tuo commento
commenti