Scandicci, approvato il piano per la messa in sicurezza dei solai in otto plessi scolastici

Gli uffici tecnici del Comune hanno programmato gli interventi in base a priorità individuate nel corso di verifiche; importo complessivo 170 mila euro.

Attualità
visibility71 - martedì 04 maggio 2021
di Redazione
Più informazioni su
sviluppo a nord ovst
sviluppo a nord ovst © n.c.

Via libera della Giunta comunale a un piano di messa in sicurezza dei solai nelle prime otto scuole cittadine individuate a seguito di verifiche effettuate dagli uffici tecnici.
I plessi in cui sono stati programmati i lavori sono quelli delle secondarie di primo grado Altiero Spinelli ed Enrico Fermi, delle primarie Aldo Pettini, Guglielmo Marconi e XXV Aprile e nelle scuole d’infanzia Giuseppe Verdi, Eleonora Turziani e Rinaldi.

A seguito dei sopralluoghi i tecnici dell’Amministrazione Comunale hanno stabilito anche quali sono le porzioni dei solai in cui intervenire nelle singole scuole. L’importo da quadro economico fissato nella delibera approvata dalla Giunta per realizzare il piano d’interventi è di 170 mila euro, mentre l’aggiudicazione dei lavori avverrà nell’ambito di un accordo quadro dell’Amministrazione Comunale per la manutenzione straordinaria degli edifici comunali.

“Interveniamo per garantire sempre luoghi sicuri in cui studiare e per svolgere le attività didattiche nelle migliori condizioni – dice il Vicesindaco e assessore alle Opere pubbliche Andrea Giorgi l’attenzione e l’impegno che mettiamo nella cura dell’edilizia scolastica sono massimi, così come gli investimenti. Con questo piano di interventi inauguriamo inoltre una nuova modalità di aggiudicazione dei lavori, grazie ad un accordo quadro che semplifica e rende più veloci gli interventi nelle nostre strutture, prime tra tutte le scuole, nel pieno rispetto delle regole: agire in breve tempo con lavori puntuali è spesso fondamentale, trovare procedure innovative per snellire le pratiche per i lavori dai passaggi burocratici è un passo vanti importante”.
Prima di redarre la programmazione del piano di interventi i tecnici dell’Amministrazione comunale hanno svolto verifiche in 12 plessi cittadini, finanziate con contributi assegnati al Comune di Scandicci dal Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca “per indagini diagnostiche e verifiche sui solai e sui controsoffitti degli edifici pubblici adibiti ad uso scolastico”.

Lascia il tuo commento
commenti