Calenzano. I lavori del collettore fognario arrivano in via Dante

Concluso lo scavo sotto via di Prato. L’opera sostituirà l’attuale fognatura.

Attualità
visibility2 - mercoledì 05 maggio 2021
di Redazione
Più informazioni su
lavori in corso
lavori in corso © F. Muhammad da Pixabay

Si è concluso lo scavo per posizionare il nuovo collettore fognario sotto via di Prato, che ora proseguirà verso Settimello. Grazie all’intervento di un macchinario “spingitubo”, l’intervento è stato realizzato senza interrompere la circolazione in questa importante arteria viaria.
Entro la fine del mese si concluderannno i lavori sulle “camere di scavo” ai lati di via di Prato e poi si inizierà a scavare lungo la recinzione del Neto e lungo via Dante.

Il nuovo collettore fognario, dal valore di circa 4 milioni di euro, è finanziato da Autostrade per l’Italia, nell’ambito delle opere locali del progetto di terza corsia. I lavori proseguono secondo i programmi, con il costante monitoraggio da parte dell’amministrazione comunale.

Il nuovo collettore fognario sostituirà l’attuale fognatura, insufficiente in caso di forti piogge per raccogliere le acque urbane e le acque meteoriche provenienti dall’autostrada, dando così una soluzione adeguata ai problemi di allagamento che si verificano in alcune aree della zona, in particolare in via Dante Alighieri, via Baldanzese e via San Morese.

Lascia il tuo commento
commenti