Al via sabato 4 dicembre a Firenze le mostre mercato di artigianato in vista del Natale

Dalla moda all’enogastronomia, passando per l’artigianato artistico e il complemento d’arredo: ottime occasioni per regali di Natale all’insegna della qualità. Iniziative CNA Firenze con Regione Toscana e Comune di Firenze

Attualità
visibility45 - giovedì 02 dicembre 2021
di Redazione
arrivano i mercatini di Natale
arrivano i mercatini di Natale © Pixabay

Parte sabato 4 dicembre la stagione delle mostre mercato di artigianato fiorentino e toscano organizzate da CNA Firenze, in collaborazione con Comune di Firenze, Regione Toscana e Artex, in vista del Natale.
Ottime occasioni per fare acquisti in vista del Natale all’insegna del made in Italy di qualità: dalla moda all’enogastronomia, passando per l’artigianato artistico e il complemento d’arredo.

Si inizia con Artefacendo (sabato 4, piazza dei Ciompi, ore 10-20), il format unico che valorizza il meglio dell’artigianato artistico attraverso non solo la presentazione e la vendita dei prodotti esposti, ma anche il coinvolgimento del visitatore nell’affascinante fase di realizzazione del manufatto, con dimostrazioni dal vivo e una vera e propria immersione nei processi produttivi solitamente apprezzabili soltanto in bottega.

Sempre sabato 4, ma in piazza Strozzi (ore 10-20) è la volta di ARTour, la mostra mercato del meglio del Made in Tuscany, che proseguirà fino a mercoledì 8 compreso. 

Da giovedì 9 a domenica 12 è la volta di ARTour del Gusto Toscano (piazza Strozzi, ore 10-20), un vero e proprio viaggio tra i sapori della tradizione toscana
Ricerca, passione e gusto racchiusi nella ricca offerta di prodotti agroalimentari espressione di un territorio fra i più apprezzati e conosciuti al mondo.

Infine da venerdì 17 a domenica 19, l’ultima edizione del 2021 di ARTour, sempre in piazza Strozzi (ore 10-20).

Tantissimi e di vari settori dell’artigianato gli espositori: moda e relativi accessori, gioielli, ceramiche, bigiotteria, pelletteria, cosmesi, dipinti, tessuti, sculture, accessori per la cucina, pane e focacce toscane, birra artigianale, tartufo di San Miniato, cipolla di Certaldo, olio biologico, vino, distillati, pasticceria, chiocciole di terra, alga sprirulina, funghi e così via.
Chi effettuerà acquisti ad ARTour e ARTour del Gusto avrà inoltre diritto alla riduzione del prezzo di ingresso a Shine, la mostra di Jeff Koons a Palazzo Strozzi grazie alla convenzione stretta dall’associazione degli artigiani e la Fondazione.
Per conoscere gli artigiani partecipanti nelle diverse edizioni: www.firenze.cna.it

Lascia il tuo commento
commenti