Dopo i fiori arriva l'erba gatta

Dopo i fiori regalati un altro fiorista regala l'erba gatta

Attualità
visibility20 - martedì 17 marzo 2020
di Nadia Fondelli
Più informazioni su
l'erba gatta in omaggio
l'erba gatta in omaggio © Nadia Fondelli

I fiorentini non finiscono mai di sorprendere per la loro generosità anche n momenti speciali. Nell'era del coronavirus si moltiplicano nei quartieri le belle storie e i bei gesti del quotidiano fatti da quei "bottegai" che stavamo accantonando col loro carico di umanità a favore dell'asettica grande distribuzione.

Se in via Cimabue Alessandro e Sandrine hanno regalato i fiori comprati per la settimana ai clienti diventando unfenomeno social due strade più in la, Carla erede di una delle poche botteghe storiche del settore fiori non disponendo del bandone che li permette di inserire i fiori in omaggio ai clienti decide di regalare l'erba gatta che andrebbe buttata via senza poter essere curata.

Sulla soglia del suo bandone chiuso i vasetti allineati col cartello che invita a prendere il vasetto. Il cartello accompagnatorio è esplicito: "prendete se avete bisogno per i nostri compagni di avventura (spero positiva).






Lascia il tuo commento
commenti