Via Toselli, rioccupata e subito sgomberata la Magni*fica casa delle Donne

Cronaca
visibility452 - sabato 23 gennaio 2021
di Redazione
Più informazioni su
l'immobile occupato e sgomberato
l'immobile occupato e sgomberato © Facebook

Mattinata agitata in via Toselli stamani con tanto di strada bloccata e deviazione del traffico per l'occupazione e sgombero lampo di un immobile vuoto da tempo.

Appena il tempo di esporre lo striscione che la Magni*fica Occupata Casa delle Donne viene di nuovo chiusa. Sgombero lampo per un gruppo di femministe e queer che chiede da tempo un luogo per potere aprire un dibattito in città.

Lo sgombero è attualmente in corso. “Liberata la nuova casa delle donne dopo che la Regione Toscana ci ha sgomberato da Villa Borchi per venderla all’ennesimo speculatore ad un quarto del prezzo a cui l’aveva acquistata, ora prendiamo una casa di proprietà di una multinazionale che la tiene vuota per guadagnarci sopra, mentre in tante rimaniamo senza un posto sicuro”, si legge in un post pubblicato sulla pagina Facebook

Lascia il tuo commento
commenti