Via Volterrana, arrestato un 45enne pregiudicato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale

Denunciato anche per ricettazione di un furgone rubato.

Cronaca
visibility19 - lunedì 12 luglio 2021
di Redazione
Più informazioni su
Carabinieri
Carabinieri © N.c.

L'altra sera i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Firenze hanno arresttao un 45enne pluripregiudicato italiano per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e lo hanno deferito in stato di libertà per la ricettazione di un furgone rubato nel pomeriggio in via Braccio da Montone a Firenze.

I Carabinieri, intervenuti in ausilio alle pattuglie della Compagnia di Scandicci per la ricerca del veicolo individuato in quella città tramite un sistema di localizzazione gps, hanno rintracciato il mezzo fermo lungo la via Volterrana e notato un uomo che si allontanava repentinamente tra le sterpaglie.

Dopo un breve inseguimento a piedi, hanno raggiunto il 45enne che ha opposto una viva resistenza colpendo i militari con calci e pugni, per poter fuggire, ma è stato comunque definitivamente bloccato.
La successiva perquisizione personale ha consentito di rinvenire nella disponibilità dello stesso la chiave del furgone, il portafogli del proprietario del veicolo e quello di un suo dipendente, oltre alla somma di 2.800 euro di cui il 45enne non ha saputo fornire giustificazione.

L’uomo è stato, pertanto, dichiarato in stato di arresto per i reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e denunciato in stato di libertà per la ricettazione del veicolo rubato, e sarà giudicato con rito direttissimo nella mattinata di oggi.

Lascia il tuo commento
commenti