Via della Chimera, Pierguidi risponde ai residenti. "Adesso non ci sono problemi"

Nervi tesi dopo il nostro articolo. Il presidente Pierguidi dopo averlo definito sui social "vergognoso" ribatte. "I problemi sono stati risolti". Ma i cittadini non ci stanno "Mantenete le promesse"

Cronaca
visibility463 - mercoledì 16 settembre 2020
di Redazione
Più informazioni su
le carcasse d'auto nel fossato
le carcasse d'auto nel fossato © Ok!News24

Scorretti per aver messo una foto di repertorio e vergognosi per aver dipinto una realtà non vera.
Il presidente del Quartiere 2 Michele Pierguidi ha così replicato attaccando al nostro articolo che riportava la contestazione fatta da un gruppo di cittadini della zona da anni esasperati dalla situazione delle villette di via della Chimera e che, all'indomani delle promesse fatte (e scritte sui social) prima e dopo il sopralluogo di agosto fatto con l'Assessore Vannucci, speravano in una svolta che non ci sarà.

Del resto era proprio il Presidente Pierguidi a postare sul suo social come riportato integralmente nel nostro articolo che "Sono certo che l'Assessore Andrea Vannucci manterrà le promesse ed emetterà entro la fine di agosto il provvedimento di decadenza della concessione degli appartamenti di via della Chimera agli assegnatari, insediamento che oltre venti anni fà è stato destinato alla comunità ROM e SINTI, e che in questi ultimi anni è stato trasformato in una discarica a cielo aperto, dove oltre ad accumulare sporcizia si brucia plastica provocando inquinamento e danni. Ora basta, quegli appartamenti (villette) devono essere riassegnate a famiglie che davvero ne hanno bisogno e che trattano un bene pubblico in un modo consono."

Nel contestarci l'articolo e l'immagine Pierguidi ha replicato che "adesso la situazione è nettamente migliorata ed è così da un mese. Abbiamo effettuato sopralluoghi e allontanato chi si comportava male. Adesso non ci sono problemi. Abbiamo fatto quello che andava fatto e se non si comportano a modo sanno cosa gli succede."

Prendendo atto che l'amministrazione dopo il sopralluogo del 12 agosto effettuato con l'Assessore Vannucci ha evidentemente deciso altro rispetto a ciò che Pierguidi auspicava (l'emissione entro fine agosto di un provvedimento di decadenza della concessione degli appartamenti) siamo andati a vedere ancora la situazione in via della Chimera per vedere la situazione nettamente migliorata.

Quello che abbiamo visto non è certo stato convincente. Nel fossato, anche se nascosti dalla vegetazione molto rigogliosa che invade e rende impraticabile per i rovi anche la pista ciclabile, sono ogni tipo di detriti fra cui ruote, batterie e sportelli di auto e seminascoste ecco spuntare tre carcasse di auto abbandonate. Arriva poi il furgone cassonato pieno di ferraglie raccolte chissà dove e che saranno anch'esse forse celate nel piazzale, magari dietro le "dependance" abusive costruite dagli assegnatari.

Non è vero che "i problemi sono stati risolti" controbattono i cittadini della zona indignati. "Pierguidi non aveva scritto nel suo post che se trovava ancora rifiuti li avrebbe tolto l'assegnazione. Tutte le siepi intorno sono piene di sportelli e batterie di auto e la musica la notte viene ancora tenuta alta. Vogliamo che vengano mantenute le promesse."










Lascia il tuo commento
commenti