Campi Bisenzio. ​Muoiono sei cuccioli di cane e il proprietario prende a pugni il veterinario

Cronaca
visibility2559 - giovedì 17 settembre 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Cane
Cane © Sharon McCutcheon da Pixabay

Nella tarda serata di ieri 16 settembre un 33enne pregiudicato di Calenzano è stato denunciato dai Carabinieri di San Piero a Ponti per aver violentemente malmenato un veterinario. L'uomo, con precedenti penali per violenza privata, danneggiamento, resistenza, oltraggio e minaccia pubblico ufficiale e spaccio di stupefacenti, ha aggredito il medico titolare di uno studio veterinario in Campi Bisenzio. Il soggetto che aveva nella mattinata portato il proprio cane, un pittbull, a partorire presso quello studio riteneva il medico responsabile della morte di 6 cuccioli sui 10 nati dal travaglio. L’autore dell’insano gesto ha prima minacciato verbalmente, poi ha aggredito e percosso il medico, colpendolo con diversi pugni al volto, dandosi alla fuga prima dell’arrivo dei Carabinieri. La scena di particolare violenza è stata ripresa anche dalle telecamere all’esterno dell’ambulatorio. Il malcapitato medico è stato trasportato da un'ambulanza del 118 in codice giallo presso il pronto soccorso dell’Ospedale Careggi di Firenze.

Lascia il tuo commento
commenti