Chiuso un circolo 'trasgressivo' a Peretola: non rispettava le norme anti-Covid

Cronaca
visibility1198 - venerdì 16 ottobre 2020
di Alessia Benelli
Più informazioni su
Polizia
Polizia © Polizia di Stato

La notte scorsa è stata disposta la chiusura del circolo 'Royal Club, associazione Regina di Cuori' di via Michelacci, nel quartiere di Peretola.

Si tratta di un circolo 'trasgressivo', così come viene presentato nel suo sito Internet.

La polizia è intervenuta nel locale attorno a mezzanotte e mezza dopo aver ricevuto una segnalazione sull'apertura del club dopo l'orario consentito. Gli agenti hanno trovato numerose macchine parcheggiate nell'area parcheggio della struttura. Una volta entrati, hanno sorpreso numerosi clienti senza mascherina e che non rispettavano il distanziamento fissato nell'ultimo dpcm del Presidente Conte.

E' quindi stata disposta la chiusura del locale per cinque giorni e sanzionato il proprietario, un fiorentino di 75 anni, per il mancato rispetto delle norme finalizzate al contenimento del Coronavirus.

Lascia il tuo commento
commenti