27 gennaio 1901 muore Giuseppe Verdi

Cultura
visibility12 - mercoledì 27 gennaio 2021
di Redazione
Giuseppe Verdi
Giuseppe Verdi © wikipedia

All'anagrafe Giuseppe Fortunino Francesco Verdi nasce a Le Roncole in provincia di Parma il 10 ottobre 1813 ed è stato universalmente riconosciuto come uno dei più grandi compositori di opere liriche.

Noto anche per le sue simpatie con il movimento risorgimentale che perseguiva l'unità d'Italia partecipò attivamente seppur per breve tempo anche alla vita politica. 
per gli italiani non era solo un simbolo artistico ma un simbolo della voglia d'Unità d'Italia tanto che quel "viva Verdi" che pareva inneggiare a lui sottindendeva invece viva Vittorio Emanuele Re d'Italia.

Le sue opere rimangono immortali e sono tutt'oggi eseguite nei teatri di tutto il mondo, tra tutte le cosiddetta triade verdiana: Rigoletto (1851), Trovatore (1853) e La Traviata (1853).

 

 

Lascia il tuo commento
commenti