Rivoluzione Infopoint turistici, non solo Firenze. Ecco tutte le novità

Nascono le sedi tematiche dedicate a cammini, verde e comuni metropolitani

Cultura
visibility12 - sabato 17 ottobre 2020
di Redazione
Più informazioni su
rivoluzione infopoint
rivoluzione infopoint © n.c.

Tre Infopoint turistici tematici dedicati non solo a Firenze città ma anche a cammini, verde e comuni dell’area metropolitana per un turismo sempre più all’insegna della sostenibilità.

È il piano lanciato dall’assessore al Turismo Cecilia Del Re con l’inaugurazione del nuovo punto informativo in Santa Croce: sarà il centro di diffusione di informazioni e materiali gratuiti per condurre visitatori e cittadini alla scoperta dei cammini che partono o arrivano a Firenze.
L’Infopoint di piazza Stazione, oggetto di completa ristrutturazione e ampliamento dei locali verso il complesso di Santa Maria Novella, sarà dedicato alla Firenze verde dei parchi e giardini e ai comuni dell’ambito turistico fiorentino (17 comuni dell’area metropolitana). Al turismo in città sarà invece dedicato l’Infopoint di via Cavour.

“Una riorganizzazione operativa che rispecchia le scelte portate avanti in termini di qualità e sostenibilità del turismo – ha detto l’assessore Del Re -. L’obiettivo è infatti quello di tematizzare e rendere sempre più definita e accessibile l’offerta anche dal punto di vista informativo: lavoriamo per guidare il visitatore alla scoperta di nuove forme di turismo, per arrivare a vivere la città e i comuni circostanti con occhio consapevole, al di là dei tradizionali flussi. Non solo dal punto di vista territoriale promuovendo le esperienze nell’ambito turistico fiorentino, ma anche a livello di approccio alla città, che vogliamo sempre più verde e sostenibile in termini di impatto sui residenti e sull’ambiente. La nuova impostazione degli Infopoint turistici contribuirà a rendere ancora più visibili e accessibili queste scelte”.

L’Infopoint di Santa Croce sarà il centro di promozione dei cammini lanciati dall’Amministrazione comunale in collaborazione con Città metropolitana e comuni dell’ambito: dalla ‘Via degli Dei’ che unisce la Toscana all'Emilia su un percorso di 130 km, all’Anello del Rinascimento per rivivere i fasti del Rinascimento con un itinerario storico-artistico nei borghi e paesi satelliti di Firenze; fino al ‘Cammino di Francesco’ da Firenze a La Verna sulle orme di San Francesco e alle Vie di Dante.

L’Infopoint di piazza Stazione, nella sede rinnovata e ampliata verso il complesso di Santa Maria Novella in corso di realizzazione, sarà dedicato alla promozione e alla diffusione di informazioni e materiali sulla Firenze green e sostenibile (dalla Firenze dei giardini, all’Arno e ai percorsi ciclabili) e ai 17 comuni dell’ambito turistico fiorentino, che testimoniano la qualità del territorio con caratteristiche diverse ma dai forti caratteri identitari: città e cittadine collocate intorno a Firenze, immerse in un ambiente naturalistico interessante, ricche di edifici storici e testimonianze artistiche, ma anche di lavorazioni artigianali ed enogastronomia.
I comuni dell’ambito turistico fiorentino sono: Bagno a Ripoli, Calenzano, Campi Bisenzio, Fiesole, Figline e Incisa Valdarno, Firenze, Impruneta, Lastra a Signa, Londa, Pelago, Pontassieve, Reggello, Rignano sull'Arno, Rufina, Scandicci, Sesto Fiorentino, Signa, Vaglia.

Sempre attivo inoltre l’Infopoint delle Cascine dedicato al parco come polo naturalistico, mentre sono tornati nella disponibilità di Montedomini i locali dell’ex Infopoint di piazza Duomo.

Lascia il tuo commento
commenti