7 regole preziose per una dieta corretta e per rimanere in forma

In Vetrina
visibility28 - venerdì 20 maggio 2022
di La Redazione
Apple
Apple © Jony Ariadi

Seguire una dieta corretta non significa necessariamente dimagrire ma anche semplicemente restare in forma, è ovvio però, che automaticamente si riduce a zero il rischio di ingrassare con un’alimentazione sana che, integrata con attività fisica, produce benessere generale per l’organismo e risolve numerosi problemi di salute.

Ecco 7 regole preziose da seguire per una dieta corretta e per rimanere in forma, migliorare il proprio organismo ed evitare di mettere peso.

Equilibrare le percentuali energetiche dei pasti

Proteine, carboidrati e lipidi devono essere proporzionali a determinate percentuali energetiche che corrispondono al 12 – 13% per quanto riguarda le proteine, in media bisogna assumere da 0,75 a 1,5 grammi al giorno per chilogrammo di peso corporeo, inoltre, bisogna tenere presente l’età e il tipo di attività sportiva svolta.

I carboidrati devono corrispondere al 50 – 63% e i lipidi, ossia grassi insaturi, essenziali e lipidi saturi, devono corrispondere al 20 – 25 % delle calorie totali. È possibile assumere integratori naturali scegliendo siti specializzati come HSNstore.

Evitare alimenti confezionati come pane e pan bauletto

Per una dieta sana è consigliato consumare cereali integrali, anche per quanto riguarda il pane è consigliato sempre il pane integrale fresco di forno preparato con lievito madre. Da evitare sono i crackers, pane in cassetta, fette biscottate e gallette.

Svolgere attività fisica regolarmente

Per questa regola vale tutto, qualsiasi cosa che implichi movimento, persino concedersi 30 minuti di passeggiata al giorno o evitare di prendere l’ascensore e salire le scale 2 – 3 volte al giorno, potrebbe contribuire allo smaltimento delle calorie in eccesso. Praticare uno sport o seguire un programma di fitness 3 – 4 volte alla settimana è la soluzione più indicata.

Idratarsi bene ogni giorno

La regola è dai 2 ai 3 litri di acqua al giorno, a seconda della stagione, del caldo e dell’attività fisica svolta. Evitare assolutamente di bere molta acqua in un sorso solo, svuotare le bottiglie e poi non bere per ore non significa essere idratati. Bisogna bere con costanza durante il giorno in bicchieri da 20 – 30 centilitri.

Prendersi 1 giorno a settimana di pausa dalla dieta

Questa regola è consigliata da tutti i nutrizionisti, è fondamentale prendersi un giorno di riposo dalla dieta per staccare e godersi i propri piatti preferiti. Questo significa che il sabato o la domenica è possibile concedersi un piatto di pasta da 150 grammi, una pizza, un kebab o qualsiasi cosa stuzzichi il palato.

Colazione da Re, cena povera

Questa è un’altra regola particolarmente efficace, la colazione deve sempre essere abbondante, il pranzo deve essere di media porzione e per cena è consigliato mangiare poco: colazione da Re, pranzo da principi e cena da poveri.

Pesare gli alimenti sempre a crudo

La grammatura di ogni alimento in una dieta sana è riferita sempre ai prodotti al netto degli scarti e crudi. Bisogna pesare sempre gli alimenti prima della cottura e poi procedere.