Il Torraccino. Riapre lo storico punto vendita della Fattoria di Selvapiana

In redazione riceviamo l’invito all’inaugurazione di un nuovo punto vendita di prodotti del territorio.

In Vetrina
visibility76 - giovedì 18 giugno 2020
di La Redazione
Più informazioni su
La famiglia Giuntini Masseti
La famiglia Giuntini Masseti © InterMEDIA Communications

Non ci tiriamo sicuramente indietro, soprattutto se si chiama “Il Torraccino”, storico punto vendita della Fattoria di Selvapiana. Chiunque abbia percorso la Statale 67 che da Pontassieve va verso la Rufina, ha bene in mente la caratteristica colonica con torre medievale su cui campeggia la scritta nera su sfondo bianco “Chianti Rufina Selvapiana”.

Quindi non proprio un nuovo punto vendita, bensì la riapertura dello “spaccio” voluto da Francesco Giuntini Antinori nel 1965, durante un decennio che vide una progressiva marginalizzazione dell’agricoltura, e in cui l’aumento dei prezzi e le sofisticazioni alimentari avevano indotto i consumatori a ricercare sempre di più prodotti di qualità.

Se nel 1965 l’abitudine dell’acquisto del vino era con la classica damigiana in vetro, oggi Il Torraccino, propone il pratico Bag in Box, pur mantenendo intatta la voglia e il piacere di andare in cantina ad acquistare il vino buono. Questa voglia è stata esaudita venerdì 12 giugno, quando siamo arrivati a destinazione e abbiamo trovato ad accoglierci Niccolò e Rebecca, ultima generazione della famiglia Giuntini Masseti, che ci hanno fatto da ciceroni nel percorso degustativo dei prodotti di Selvapiana.

Federico Giuntini, padre di Niccolò e Rebecca, ci spiega che oggi, come ieri, recuperare un rapporto di fiducia con il consumatore è una sfida che deve essere raccolta e vinta. Non è più sufficiente avere prodotti di alta qualità, come quelli del Chianti Rufina, ma ci deve essere una relazione sempre più stretta affinché si ristabilisca quella fiducia con il territorio che investe anche altri settori come il turismo enogastronomico, la storia e la cultura.

Non solo una semplice inaugurazione, ma una bella scoperta di una passione che si tramanda da generazioni e preserva la memoria storica dei luoghi in cui è inserita la Fattoria di Selvapiana, basti pensare ai nomi dei vigneti che portano il nome dei vecchi poderi di epoca mezzadrile, che ci ricorda ancora una volta il grande valore della zona del Chianti Rufina.

IL TORRACCINO di Federico Giuntini Antinori Masseti
Strada Statale 67, Località Selvapiana, 2 – 50068 Rufina FIRENZE
Mail: info@torraccino.it – Telefono: 366 114 0554 (Niccolò), 334 973 9769 (Rebecca)

Aperto il Mercoledì, Giovedì e Venerdì dalle 16.00 alle 20.00
Sabato dalle 10.00 - 13:00 / 16:00 - 20.00 chiuso la Domenica


Lascia il tuo commento
commenti