Il Comitato tecnico scientifico aumenta la capienza dei luoghi culturali

Aumenta la capienza di teatri, cinema e stadi. Il commento dell'Assessore Sacchi.

Politica
visibility26 - martedì 28 settembre 2021
di Duccio Ristori
L'Assessore Tommaso Sacchi
L'Assessore Tommaso Sacchi © Met

Ieri, 27 settembre 2021, il Comitato tecnico scientifico ha dato il via libera all'apertura del 100% della capienza per il luoghi della cultura all'aperto, mentre al chiuso la capienza sarà all'80%. Per quanto riguarda invece le manifestazioni di tipo sportivo la capienza massima è aumentata dal 50% al 75%. Tutto questo è valido solo in zona bianca, se il colore dovesse cambiare le restrizioni precedenti ritornerebbero. 

Una notizia positiva e necessaria finalmente per i nostri teatri, i nostri cinema, i nostri luoghi di cultura: il Cts ha deciso l’aumento delle capienze. Una novità determinante dopo troppi mesi di stop&go e di chiusure, con tutte le difficoltà che i lavoratori del mondo dello spettacolo hanno vissuto sulla loro pelle, ma anche il segnale che davvero una ripartenza è possibile in tutta sicurezza”. Lo afferma l’assessore alla cultura del Comune di Firenze Tommaso Sacchi.

Pubblico e operatori sono pronti e responsabili, come dimostrato negli scorsi mesi - dichiara Sacchi -. Non vediamo l’ora di tornare a visitare un museo, ad andare a teatro e al cinema, ma anche ad assistere a un concerto dal vivo, in tranquillità e sicurezza e con più libertà rispetto agli scorsi mesi”.

Il virus non è sconfitto ma almeno è stato riconosciuto che i luoghi di cultura sono sicuri - conclude -. Grazie al ministro Dario Franceschini per l’impegno da sempre profuso in questa direzione. La giornata di ieri rappresenta una boccata di ossigeno per tutti coloro che hanno a cuore la cultura e lo spettacolo in Italia”.

Lascia il tuo commento
commenti