Toscana
Ogni eventuale provvedimento, come già annunciato dal presidente Giani, sarà adottato solo dopo la valutazione dei dati in sede di Ceps, il Comitato per l’emergenza e la prevenzione scolastica che si insedierà venerdì 5 marzo.