Volley

Il coraggio de Il Bisonte Firenze non basta, la Saugella Monza si aggiudica la vittoria.

La squadra di Firenze ha bisogno di tre punti molto importanti in chiave Regular Season, anche se al momento il calendario prefissato non sembra sorridergli.

Volley
visibility90 - domenica 17 gennaio 2021
di Simone Melloni
Più informazioni su
Il libero de Il Bisonte Firenze Maila Venturi (17).
Il libero de Il Bisonte Firenze Maila Venturi (17). © Simone Melloni

Secondo incontro casalingo per Il Bisonte Firenze che ospita al Mandela Forum la Saugella Monza, terza potenza in campionato e avversario ostico sul piano fisico e tattico.

La squadra di Firenze ha bisogno di tre punti molto importanti in chiave Regular Season, anche se al momento il calendario prefissato non sembra sorridergli.

Questo fine settimana le squadre toscane de Il Bisonte Firenze e della Savino Del Bene Scandicci, se riportassero una vittoria, avranno la possibilità di potersi aiutare a vicenda in ambito classifica.

Infatti la squadra di Scandicci è impegnata nella stessa giornata al PalaRialdoli contro la Unet E-Work Busto Arsizio, diretta rivale e inseguitrice della squadra fiorentina.

Riassumendo se Il Bisonte Firenze vincesse la propria partita, permetterebbe alla squadra di Scandicci di accorciare il proprio svantaggio sulla squadra di Monza, e se la Savino Del Bene riportasse la vittoria nell’incontro odierno, permetterebbe alla squadra fiorentina di incrementare il proprio vantaggio sulla squadra di Busto Arsizio.

 

Per questo incontro è presente una sola ex sul lato Saugella Monza, dove il libero Beatrice Parrocchiale (20) ha vestito la maglia della squadra di casa nella categoria A2 nella stagione 2013-14 vincendo la Coppa Italia A2 e nella categoria A1 negli anni dal 2014 al 2019.

 

I precedenti tra le due squadre sono tredici con un bilancio favorevole per la squadra ospite che per ben sette volte ha conquistato la vittoria sulla squadra di casa. Il primo incontro risale al lontano dicembre 2013 nella categoria A2, dove Il Bisonte Firenze riportò un schiacciante vittoria per 3-0 sulla squadra di Monza.

 

Il coach de Il Bisonte Firenze, Marco Mencarelli schiera in campo:

  • Carlotta Cambi(3)
  • Rebecka Lazic (4)
  • Sara Alberti (8)
  • Anastasia Guerra (12)
  • Yassimina Fatim Kone (14)
  • Sylvia Nwakalor (15)
  • e il libero Maila Venturi (17).

 

Il coach della Saugella Monza, Marco Gaspari risponde alla squadra di casa con:

  • Laura Heyrman (5)
  • Lise Van Hecke (7)
  • Alessia Orro (8)
  • Anna Danesi (11)
  • Hanna Orthmann (12)
  • Floortje Meijners (14)
  • e il libero Beatrice Parrocchiale (20).

 

La squadra ospite inizia la partita con coraggio e fermezza, aggiudicandosi i punti iniziali. Il Bisonte Firenze è chiamato fin dall’inizio a ritrovare nel minor tempo possibile la propria concentrazione per poter diminuire lo svantaggio sul tabellone. La centrale della squadra fiorentina, Sara Alberti (8), prova a condurre le compagne al possibile recupero ma, il libero della Saugella Monza, Beatrice Parrocchiale (8), con la sua impenetrabile difesa, renderà ogni suo tentativo vano.

Alessia Orro con i suoi passaggi precisi e veloci decide di condurre la regia di attacco della squadra di Monza per guidare le proprie compagne alla vittoria del primo set sul punteggio di 17-25.

Il secondo tempo vede Il Bisonte Firenze avere un approccio alla partita con più convinzione e coraggio, fattori che gli permetteranno inizialmente di avere un cospicuo vantaggio e nelle azioni successive di poter mantenere la parità con la squadra ospite. Tale equilibrio rimarrà invariato fino al 12-12, punteggio che vedrà protagonista nei punti successivi l’inarrestabile attacco della Saugella Monza.

Il libero della squadra di casa, Maila Venturi (17), prova ad opporre resistenza su ogni azione offensiva ma niente sembra fermare la determinazione della squadra ospite, che chiuderà il secondo set con una vittoria sul punteggio di 17-25.

Il terzo tempo vede protagonista la determinazione de Il Bisonte Firenze che vuole provare ad imporre il proprio stile di gioco e inizialmente riesce nel proprio intento conquistando punti importantissimi.

La reazione ospite non si fa attendere e la palleggiatrice Alessia Orro (8) guida ancora una volta la regia di attacco, conducendo le proprie compagne alla possibile rimonta.

La Saugella Monza riesce a trovare la parità e successivamente il vantaggio, complici numerosi errori in fase di battuta e di ricezione difensiva della squadra di casa.

Il Bisonte Firenze prova invano a trovare una pronta reazione e cede alla squadra ospite il terzo set sul punteggio di 20-25.

 

Con questa sconfitta casalinga Il Bisonte Firenze perde ancora una volta la possibilità di poter incrementare il proprio vantaggio sulle inseguitrici in classifica, perdendo ulteriormente una posizione a causa della vittoria della Unet E-Work Busto Arsizio con la Savino Del Bene Scandicci.

Lascia il tuo commento
commenti