Volley A1, il Bisonte Firenze vince con determinazione al Mandela Forum

Il resoconto del match

Volley
visibility58 - lunedì 16 novembre 2020
di Simone Melloni
Più informazioni su
La foto di gruppo a fine partita de Il Bisonte Firenze
La foto di gruppo a fine partita de Il Bisonte Firenze © Simone Melloni

Nella ultima trasferta di campionato Il Bisonte Firenze aveva riportato una sconfitta di 3-2 contro la Igor Gorgonzola Novara, partita molto difficile sul piano tattico e mentale, testimone del fatto che la squadra di Firenze sta trovando il giusto feeling.

Al Mandela Forum arriva ora VBC E’PIU’ Casalmaggiore, diretta rivale in classifica e proveniente da una sconfitta nell’ultimo incontro casalingo. Le previsioni fanno sperare in un match ricco di emozioni e atleticità. Gli ex della giornata sono tutti sul lato VBC E’PIU’ Casalmaggiore, dove troviamo la palleggiatrice Francesca Bonciani che ha vestito la maglia del Bisonte Firenze dal 2016 al 2018, la centrale Laura Melandri che ha fatto parte della squadra di Firenze nella stagione 2016/17 e l’opposto Tereza Vanzurova che un anno prima ha giocato proprio qua al Mandela Forum. I precedenti tra le due squadre sono sedici e alcuni risalgono alle serie A2 2012/13 con un bilancio nettamente positivo per la squadra ospite. La direzione della gara è affidata a Simone Santi e Massimo Rolla, due arbitri che nella loro carriera vantano numerose presenze in serie A e incontri internazionali.

Simone Santi è considerato uno dei migliori arbitri al mondo e ha diretto importanti incontri tra cui le Olimpiadi di Londra 2012. Gli sono stati riconosciuti numerosi premi sia dentro che fuori dal campo come l’onorificenza di Commendatore al Merito della Repubblica Italiana nel 2012 e l’onorificenza di Ambasciatore dell’Umbria nel Mondo nel 2019. Non è da meno la carriera di Massimo Rolla che nella vita privata esercita la professione di avvocato e, proprio questa denominazione, negli anni successivi diventerà in ambito pallavvolistico il suo soprannome. Persona dal grande cuore e molto attiva in ambito sociale, infatti è segretario della Fondazione Aiga Tommaso Bucciarelli e Componente del Comitato Pari Opportunita’ presso il COA di Perugia.

Grande assente dell’incontro Sara Alberti (8), che nei giorni precedenti ha riportato un infortunio alla mano sinistra e da parte di tutti noi i migliori auguri di una pronta guarigione. Il coach de Il Bisonte Firenze Marco Mencarelli schiera in campo Carlotta Cambi (3), Celine Van Gestel (7), Sara Panetoni (9), Beliën Yvon (11), Anastasia Guerra (12), Sylvia Nwakalor (15) e il libero Maila Venturi (17). Il coach della VBC E’PIU’ Casalmaggiore Carlo Parisi risponde alla formazione casalinga con Federica Stufi (2), Laura Partenio(4), Rosamaria Montibeller (7), Laura Melandri (9), Cristina Ananda Marinho (14), Elitsa Vasileva (16) e il libero Imma Siressi (5).

La squadra ospite inizia il match con carattere timido e atteggiamento poco decisivo, fattori che portano la squadra di casa ad avere un cospicuo vantaggio nei minuti iniziali. Bisonte Firenze prova a reagire ma Anastasia Guerra (12) assicura un’ottima difesa a muro e Carlotta Cambi (3), con i suoi passaggi precisi, dirige l’attacco delle compagne. Sul punteggio di 15-7 coach Carlo Parisi chiama il suo secondo e ultimo time out per cercare di motivare le sue ragazze a una immediata reazione. Purtroppo nemmeno i 30 secondi potranno cambiare l’andamento e l’esito del set perchè le “bisontine” fissano la vittoria del primo tempo sul punteggio di 25-12.

Nel secondo set l’andamento della gara è ben differente in quanto il vero protagonista del gioco é l’equilibrio costante tra le due squadre. L’alternanza di punti dura fino al 21-21 quando VBC E’PIU’ Casalmaggiore riesce a prendere vantaggio portandosi a -1 dalla vittoria del set. Ma le “bisontine” non vogliono arrendersi e si rendono protagoniste di un vero e proprio recupero. Punteggio in parità sul 24-24 e coach Carlo Parisi chiama il time out. Al termine dei 30 secondi l’equilibrio tra le due squadre continua ad essere presente e sul punteggio di 27-27 Laura Partenio (4) subisce un infortunio al ginocchio sinistro.

Il Mandela Forum si ammutolisce e dal campo di gioco giungono solo le grida di dolore della giovane ragazza. Cogliamo l’occasione per porgere i nostri migliori auguri di una pronta guarigione a Laura e speriamo di poterla vedere presto in campo. Il gioco riprende sotto l’applauso dell’intero palazzetto per omaggiare la giocatrice infortunata. Il Bisonte Firenze mantiene la propria concentrazione e chiude il set sul punteggio di 32-30, con l’intervento del primo arbitro Simone Santi che fischia una doppia.

Nel terzo set la VBC E’PIU’ Casalmaggiore prova un’ultima reazione, ma l’assenza di Laura Parteno (4) sembra determinare la mancata finalizzazione in attacco. La gara si mantiene in parità fino al risultato di 15-15 e nelle azioni successive Il Bisonte Firenze prende un cospicuo vantaggio, chiudendo successivamente il set con il punteggio di 25-21. Le ragazze di coach Mencarelli si aggiudicano così tre punti molto importanti in ambito classifica, grazie a una determinata Anastasia Guerra (12) che nei momenti più difficili ha saputo guidare le proprie compagne alla vittoria.

Lascia il tuo commento
commenti