OK!Firenze

Agguato ai tifosi del Reconquista prima della partita a Compiobbi.

Coinvolti una decina di tifosi mugellani.

Abbonati subito
  • 1421
Il campo sportivo di Compiobbi Il campo sportivo di Compiobbi © NN
Font +:
Stampa Commenta

A quanto riporta il quotidiano La Nazione nell'edizione odierna, ieri in occasione dell'inizio della partita di calcio tra Ludus 90 e Reconquista, si è verificato un vero e proprio agguato nei confronti di un gruppo di tifosi del Reconquista prima della partita a Compiobbi.

I sostenitori della squadra mugellana, squadra che milita nel campionato di seconda Categoria girone I, sono stati aggrediti in prossimità del campo sportivo poco prima dell'inizio della decima giornata di campionato, partita vinta, per la cronaca,  per 0-2 dai mugelani.

I tifosi del Reconquista arrivati poco dopo l'ora di pranzo con le proprie auto, si sono trovati improvvisamente accerchiati da un gruppo di persone incappucciate che hanno agredito i malcapitati tifosi a colpi di cinghia, bastoni e caschi danneggiando anche le auto.

I tifosi mugellani scesi a Compiobbi erano circa una quarantina, ma l'aggressione, a quanto riporta il Presidente del Reconquista Elia Parrini sempre al quotidiano La Nazione, è avvenuto su questo numero ridotto di tifosi. La Ludus 90 prende le distanze da questi brutti fatti che niente hanno a che fare con lo sport.

Lascia un commento
stai rispondendo a