OK!Firenze

La chiesa di Camoggiano nel ricordo di Ivo Guasti e Vasco Tortelli

Uno degli edifici sacri più amati dalla comunità di Barberino di Mugello

  • 287
Ivo Guasti e Vasco Tortelli in una foto di domenica 12 giugno 1999 Ivo Guasti e Vasco Tortelli in una foto di domenica 12 giugno 1999 © Aldo Giovannini
Font +:
Stampa Commenta

La riapertura dell’antica chiesa di Sant’Andrea a Camoggiano, uno degli edifici sacri più amati dalla comunità di Barberino di Mugello, avvenuta lo scorso sabato 16 luglio 2023, alla presenza di tantissime persone, con le autorità amministrative e naturalmente  il pievano don Stefano Ulivi con i suoi collaboratori, sacerdoti e diaconi, è avvenuta dicevamo proprio nei giorni in  cui a Barberino veniva ricordato il grande poeta ed altrettanto amico Ivo Guasti (quante recensioni abbiamo scritto sui suoi libri), in occasione del secondo anniversario della sua morte, avvenuta il 19 Luglio 2021.

Si dice il destino, viene anche ricordato  un altro grande figlio di questa terra, il pittore barberinese Vasco Tortelli, che scomparve dopo pochi giorni dalla morte di Ivo Guasti, il 28 gennaio del 2020. Ebbene, perchè questo articolo! Si dice il destino - o il caso - nel giugno del 1999 (25 anni orsono),  in occasione della“Giornata della Fede e della Musica”, in molte chiese del Mugello venivano organizzate incontri e piccoli concerti. Così anche a Sant’Andrea a Camoggiano. Quella domenica del 12 giugno 1999, optammo con la famiglia di andare a seguire un concerto proprio in questa chiesa, risalente all’anno 1318, quindi una delle più vetuste del territorio di Barberino ed oltre.

Chi c’era, fra le tante persone presenti, quel giorno all’interno della chiesa e del Chiostro di Camoggiano: Ivo Guasti e Vasco Tortelli!! Due cari amici, due persone che tanto hanno dato in campo letterario e in quello artistico a Barberino in particolare ed al Mugello in generale.  Piccole storie che si intrecciano nel tempo e nello spazio e guarda caso ritornano alla luce in  momenti del tutto particolari. Pubblichiamo a corredo alcune foto che scattammo quel giorno (domenica 12 giugno 1999) in quel di  Sant’Andrea a Camoggiano, splendido lembo di terra mugellana.

 

 

Lascia un commento
stai rispondendo a