OK!Firenze

Firenze. Errore ortografico sui cartelli, lo 'Scudo Verde' Fiorentino diventa oggetto di ironia

Cartelli con errori? Ma chi legge e chi controlla e soprattutto chi pagherà l'errore?

Abbonati subito
  • 2
  • 5435
Il cartello incriminato Il cartello incriminato © Ok!News24
Font +:
Stampa Commenta

C'è molto da ridere ma in realtà ci sarebbe molto da piangere nel vedere i nuovi cartelli che, disseminati per Firenze indicano le regole del futuro "scudo verde".
Cartelli che hanno già fatto discutere e arrabbiare per il loro posizionamento creativo, anche sui marciapiedi e davanti alle finestre dei palazzi nelle aree di accesso alla ztl verde (articolo qui) e che oggi, dopo le giornate di vento dei giorni scorsi che ne hanno in parte rimosso il telo nero che li copriva si mostrano in tutta la loro bellezza....

Quello che vi facciamo vedere ci auguravamo fosse solo un caso isolato (e non lo è!) fa pensare. Come si vede in questi grandi pannelli che nella parte inferiore dovrebbero mostrare le modalità d'accesso all'area (sfido io un automobilista di passaggio a leggerli tutti senza doversi fermare) nel lato destro sotto una grande "I" specificano il numero di telefono per chiedere infomazioni.

Ebbene sì, avete letto bene, non è un nostro refuso c'è proprio scritto infomazioni e non informazioni.
Un peccato veniale?
Sicuramente sì, ma anche una grande leggerezza di molti perché immaginiamo che quei cartelli siano passati da molte mani prima di essere posti nelle strade di Firenze.
Una sciatteria preoccupante...
La domanda è, oltre a dover rimandare a squola molti dipendenti comunali e ditte appaltatrici chi pagherà per questi cartelli da rifare che sono tantissimi?
Nela speranza che l'errore sia solo un caso isolato speriamo che a pagare non siano ancora una volta i fiorentini

Lascia un commento
stai rispondendo a

Commenti 2
  • Massimiliano Marcellini

    Se volete ridere ancora andate a dare un'occhiata al cartello del parcheggio bus di Piazzale Galileo...

    rispondi a Massimiliano Marcellini
    mar 30 gennaio 08:34
  • leonardo B

    speriamo in qualche nuovo "supereroe" armato di fl@@@@bile

    rispondi a leonardo B
    sab 27 gennaio 19:13