OK!Firenze

Fortis Juventus 2023-2024: una nuova squadra, un nuovo corso

Nel gruppo ancora due bandiere come Gurioli e Serotti

  • 578
Nuova stagione e nuovo corso per la Fortis Nuova stagione e nuovo corso per la Fortis © NN
Font +:
Stampa Commenta

La Fortis Juventus si prepara ad affrontare la stagione post Agatensi nel campionato di Eccellenza,  con un organico completamente rinnovato. La società ha deciso di puntare su un gruppo giovane e senza le ambizioni del recente passato, ma soprattutto puntando il più possibile al locale. Organigramma, atleti dovranno essere per la maggior parte del posto.

L’allenatore Nicola Magera, dovrà assemblare la nuova squadra e far rinascere un entusiasmo andato sopito nel girone di ritorno dell’anno scorso. Il direttore sportivo Paolo Banchi, d’accordo con il presidente Riccardo Borselli, ha provveduto a trovare sul mercato i profili giusti per il nuovo corso.

Organico completamente rinnovato

Il parco portieri è completamente rinnovato: si punta forte su Lapo Morandi (03) ex Aglianese e Porta Romana, reduce da un anno in pratica di stop, affiancato da Leonardo Daddi (99), ex Signa e Prato 2000. La difesa invece (che dovrebbe essere schierata a quattro) è tutta confermata con Leonardo Zoppi (02) a destra, due fra Giulio Calzolai (00), Filippo Gurioli (90), bandiera biancoverde insieme a Serotti e il nuovo Niccolò Marconi (02) in mezzo, e Teo Marucelli (98) a sinistra.

Capitan Serotti la guida dei biancoverdi

A centrocampo tutto ruoterà attorno, alla bandiera della società, capitan Elia Serotti (91), oltre i 350 presenze in maglia biancoverde. Toccherà a lui guidare un reparto rinnovatissimo che si avvarrà delle qualità di corsa dell’ex Chiantigiana Cristian Bettoni (02) e di una quota del 2004: a giocarsi la maglia da titolare l’ex Athletic Calenzano Andrea Maliqai (04) e l’ex Aquila Montevarchi Emilio Parrini (04). Si cerca però una mezzala forte, di gamba che possa supportare al meglio i compagni.

In attacco, l’unico confermato è Matteo Campagna

In attacco, volti nuovi escluso il confermato Matteo Campagna (00). Non ci dovrebbero essere problemi per la conferma di Lapo Torricelli (00), che sta smaltendo un infortunio, mentre resteranno di sicuro Tommaso Nicolosi (05) e Francesco Parrini (04). Due gli arrivi definiti: buone prospettive per Davide Mearini (02), 3 gol nell’ultimo anno fra Colligiana e Mazzola, e Raffaele Munno (02), ex Signa e in gol una volta a Colle l’anno scorso. 

Il via della stagione il 10 agosto

La preparazione scatterà il 10 agosto, con la prima amichevole fissata il 19 a Fucecchio. La Fortis Juventus si troverà ad affrontare un campionato di Eccellenza Toscana molto competitivo, con tante squadre che puntano alla promozione in Serie D. Sarà una stagione difficile, ma i borghigiani hanno le carte in regola per fare una buona stagione

Lascia un commento
stai rispondendo a