OK!Firenze

La rinascita di via della Chimera è dietro l'angolo

Nasceranno nuovi impianti sportivi con campi da tennis, padel, alberi e parcheggi.

  • 156
Nuova area sportiva in via della Chimera? Nuova area sportiva in via della Chimera? © Foto di Lisa Van Dorp da Pixabay
Font +:
Stampa Commenta

Da area abbandonata e degradata sarà questo il futuro di via della Chimera?

E' più di una speranza a secondo la convenzione urbanistica che ha avuto il via dalla giunta di Palazzo Vecchio nei giorni scorsi e che prevede nuovi impianti sportivi nella strada spesso al centro della cronaca per episodi non troppo edificabili.

Su proposta dell’assessore all’Urbanistica in via della Chimera sorgeranno delle strutture sportive che prenderanno il posto di due depositi in cattivo stato di manutenzione che si trovano fra via della Cimiera, via della Loggetta e la ferrovia Firenze-Roma.
Area che dove non ha agito il fuoco in agosto mandando in cenere anche uno dei tanti bivacchi abusivi dell'area (leggi qui), in base al regolamento urbanistico vigente, per caratteristiche e localizzazione risulta adeguata a ospitare un impianto sportivo da realizzare con demolizione e ricostruzione. 

La proposta progettuale dell’impianto sportivo prevede la realizzazione di quattro campi da tennis, quattro campi da padel, palestra, nuovi locali di servizio, parcheggi e una fascia alberata lungo via della Chimera e lungo la linea ferroviaria, a beneficio anche dell’insediamento residenziale.
Inoltre, è prevista la cessione gratuita al Comune da parte dell’operatore privato di una porzione di area per la realizzazione del prolungamento del viadotto del Varlungo. 

Nel dettaglio, l’area ovest ospiterà ingresso, parcheggi, campi da tennis e padel, tennis club con bar, negozio, palestra e magazzino; mentre per l’area est è prevista la cessione al Comune.

In attesa della cessione è previsto l’utilizzo temporaneo di questa porzione di area con vasca fuori terra, beachvolley e percorso jogging. 

Lascia un commento
stai rispondendo a