OK!Firenze

Premio letterario Giotto Colle di Vespignano 2023

Una lettera del Presidente della Repubblica

  • 279
Il premio Colle di Vespignano - Locandina Il premio Colle di Vespignano - Locandina © AG
Font +:
Stampa Commenta

Prima di condividere un evento letterario e culturale che si terrà alla Casa di Giotto a Vespignano, i dirigenti dell’Associazione “Dalle Terre di Giotto e dell’Angelico”, con a capo la presidente Francesca Parrini, sono lieti di annunciare che, dopo aver contattato la segreteria della Presidenza della Repubblica per donare alcuni volumi sulla storia di Giotto, che erano stati offerti al presidente durante la sua visita a Barbiana, lo stesso presidente On. Sergio Mattarella ha risposto personalmente con una breve ma significativa lettera, così formulata: “Carissima Dottoressa, la ringrazio molto per la lettera e per i bei volumi. Complimenti per la preziosa attività della vostra Associazione. Le invio un saluto di sincera cordialità”. Siamo felici di condividere questa notizia, che siamo certi farà piacere a tutti i dirigenti, i soci, i pittori che fanno parte dell’associazione e alle autorità civili e amministrative del comune di Vicchio.

Inoltre, ricordiamo la decima edizione del “Concorso Letterario Premio Giotto Colle di Vespignano” (l’amico e scrittore Bruno Confortini fu l’ideatore del concorso anni fa). La cerimonia si terrà sabato prossimo, il 30 settembre 2023, alle ore 15:30, non presso la Casa di Giotto, ma al Teatro Giotto di Vicchio. Questo cambiamento è stato deciso dagli organizzatori per garantire tranquillità in caso di maltempo.

La giuria, presieduta da Paolo Cocchi e composta dai giurati Sauro Ciantini, Anna Pagani e Annalena Aranguren, tutti scrittori, poeti e filosofi professionisti, ha ricevuto ben 144 elaborati da un totale di 123 iscritti, tra cui 51 poesie e 93 racconti. Si tratta di un grande successo. Di seguito, riportiamo i nominativi in ordine alfabetico:

SEZ. A POESIA

1- RICORDA di ALESSADRO IZZO (LATINA )

2- PERDUTE VOCI DI VIGNA di GIORGIO BARO (TORINO)

3- NON E' DERIVA di FRANCO FIORINI (VEROLI-FR)

4- VARCHI D'INFINITO di ELISABETTA BIONDI (ROMA)

5- NON CREDERE NEI POETI di MASSIMILIANO BIANCHI (CESENA- FC)

6- L'ULTIMA FINESTRA di GUIDO DE PAOLIS (ROMA)

7- NEL QUADRANTE DELLA MALINCONIA di GENNARO DE FALCO (MILANO)

8- CHI CAMMINA DA SOLO di LORENZO RICCI (VITERBO)

9- CRISALIDE D'ARGENTO di ROBERTO COLONNELLI (ACQUAPENDENTE-VT)

10- QUEL VOLO LEGGERO di MARIA FRANCESCA GIOVELLI (CAORSO-PC)

 

SEZ. B NARRATIVA

1-LE AVVENTURE DEL MAGGIORE di MAURO MONTANARI (CESENA-FC)

2- LA CORTIGIANA HONESTA di SABRINA TONIN (TOMBOLO-PD)

3- LA MANICURE di GIULIA RIZZARDI (PADOVA)

4- LE ROSE D'AGOSTO d LUCA FAZI (GUALDO TADINO-PG)

5- DINAMITE di PIERO SESIA (TORINO)

6- LA CAMICIA DI ALAZAR di MAURO NERUCCI (FIRENZE)

7- KIM IL VICHINGO CHE FECE GOAL AL DESTINO di DEVID BRACALONI (VIAREGGIO-LU)

8- DIABULUS IN MUSICA di STEFANIA VIGARANI (BOLOGNA)

9- A M'ARCORD di MORENA NANNI (PIOMBINO-LI)

10- LA 600 DEI MIRACOLI di GUIDO DE PAOLIS (ROMA)

Lascia un commento
stai rispondendo a