OK!Firenze

Sciopero a Borgo San Lorenzo, Scarperia e San Piero: Alia rassicura i lavoratori

La salvaguarda occupazionale è obiettivo prioritario - Si lavora per una proroga dell’appalto in scadenza

  • 416
 Alia Alia © ufficio stampa - Alia Spa
Font +:
Stampa Commenta

In relazione alla giornata di sciopero indetta per oggi dall’Unione Sindacale di Base (Usb), cui aderiscono i lavoratori della società Sea (Soluzione Eco Ambientali) nei Comuni di Borgo San Lorenzo, Scarperia e San Piero, Alia Servizi Ambientali comunica di essere operativa e impegnata con tempestività nella gestione della situazione. La società è al lavoro per valutare l'opportunità di una proroga dell’appalto in scadenza, in attesa dell'indizione di una nuova gara.

Alia Servizi Ambientali sottolinea l'importanza del tema della salvaguardia occupazionale, che costituisce da sempre il principio fondamentale alla base delle proprie azioni. L'azienda rassicura che, anche in questa circostanza, la tutela dei lavoratori rimane un obiettivo prioritario.

La comunicazione arriva in un contesto in cui la partecipazione allo sciopero è segnalata tra i lavoratori della società Sea, evidenziando le dinamiche e le preoccupazioni del personale in relazione agli sviluppi dell'appalto e alle implicazioni per l'occupazione.

Il comunicato di Alia Servizi Ambientali del 5 febbraio 2024 conferma il suo impegno per la gestione delle attività e la ricerca di soluzioni che garantiscano la continuità occupazionale e la qualità dei servizi erogati nei territori interessati dallo sciopero. La società si propone di affrontare la questione con responsabilità e attenzione al benessere dei propri dipendenti.

Lascia un commento
stai rispondendo a