OK!Firenze

Soddisfazione del capo gruppo dell'Unione Rodolfo Ridolfi per l'acquisto dell’immobile dove visse Dino Campana

E' stata possibile grazie a una variazione al Bilancio Preventivo che finanzierà con una parte dell’avanzo di Amministrazione del 2022 per 110.000 euro.

  • 269
La casa di Dino Campana La casa di Dino Campana © Rodolfo Ridolfi
Font +:
Stampa Commenta

"Nella interrogazione al Presidente Stefano Passiatore del marzo 2022 scrivevamo che: l'acquisizione da parte delle Istituzioni pubbliche (Regione, Città Metropolitane ed Unione dei Comuni del Mugello-Alto Mugello) dell'edificio che si trova a Marradi in Via Pescetti, che fu abitato dal Poeta Dino Campana, oggi di proprietà degli eredi che avrebbero manifestato l'intenzione di alienarlo, sarebbe una opportunità per trasformarlo in
Casa Museo "Dino Campana" attraverso ovviamente necessari significativi lavori di ristrutturazione.

Abbiamo seguito con attenzione gli sviluppi di questa vicenda e con soddisfazione, come ha sottolineato il Presidente, nella riunione delle Commissioni congiunte giovedì 27 luglio abbiamo preso atto che l’Unione ha individuato e destinato le risorse per l’acquisto dell’immobile (110.000 euro dell’avanzo di Amministrazione del 2022).
Speriamo che non ci siano difficoltà con la proprietà che ha messo in vendita l’immobile nel giugno del 2019 al prezzo di 140 mila euro.
Una volta acquisito l’immobile, da parte dell’Unione dei Comuni del Mugello-Alto Mugello, toccherà al Comune di Marradi provvedere a concretizzare il progetto Casa museo Dino Campana intervenendo, non solo con il cambio di destinazione ad uso pubblico per iniziative dedicate al poeta Dino Campana ed alle sue opere, ma soprattutto concretizzando il progetto approvato in sola linea tecnica per un importo totale di 710.000 euro che rimangono tutti da reperire."

Lascia un commento
stai rispondendo a