OK!Firenze

Trasporto ferroviario in Toscana, un mese tragico per i pendolari

Giampaolo Giannelli, membro Anci Toscana e capogruppo centrodestra Dicomano denuncia la complicata....

  • 171
Giampaolo Giannelli Giampaolo Giannelli © N. c.
Font +:
Stampa Commenta

Giampaolo Giannelli, membro Anci Toscana e capogruppo centrodestra Dicomano denuncia la complicata situazione dei trasporti ferroviari e il malcontento dei pendolari.

Il mese di luglio è stato un mese tragico per il trasporto ferroviario della Toscana. I pendolari hanno dovuto affrontare una serie di problemi, tra cui treni cancellati o in ritardo, personale mancante o arrivato in ritardo, guasti temporanei, treni sovraffollati, aria condizionata mancante e chi più ne ha più ne metta.

La situazione è così grave che molti pendolari stanno pensando di non acquistare più il biglietto o l'abbonamento, perché stanchi di dover pagare per un servizio che non funziona.

Il Presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, e l'Assessore ai Trasporti, Stefano Baccelli, non hanno ancora rilasciato alcuna dichiarazione sulla situazione. Questo silenzio è assordante e non fa altro che aumentare la rabbia dei pendolari.

Per quanto tempo ancora i pendolari della Toscana dovranno sopportare un trasporto ferroviario così indecente?

Giampaolo Giannelli

Lascia un commento
stai rispondendo a