Le Cure

Rider travolto da un'auto a Firenze. CIGL: "I ritmi aumentano il rischio"

Cronaca
visibility8 - venerdì 19 febbraio 2021
di Redazione
Più informazioni su
Ambulanza
Ambulanza © N.c.

Ieri 18 Febbraio in Piazza delle Cure l'ennesimo incidente che ha visto convolto un rider. L'uomo, trasportato in codice rosso a Careggi,  è il terzo in un mese a farsi male durante il proprio turno di lavoro. Numeri che portano inevitabilmente il dibattito sui rischi della professione e de suoi ritmi, "La settimana scorsa – fa sapere la Cgil – era stato coinvolto un rider in viale Guidoni, sempre a Firenze, mentre a fine gennaio ricordiamo il gravissimo incidente in cui ha perso la vita a Montecatini un rider di Deliveroo. Questa serie di infortuni non è purtroppo un caso: i ritmi di lavoro imposti dall’algoritmo e la paga a cottimo alzano inevitabilmente il livello di rischio." hanno dichiarato laria Lani  e Elena Aiazzi "Inoltre, le norme introdotte un anno fa con l’estensione ai rider del Testo Unico su salute e sicurezza, da quanto ci risulta, non vengono rispettate in maniera corretta dalle piattaforme e non è possibile per il sindacato effettuare controlli, visto che le società ancora non riconoscono il ruolo dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza, nonostante che nel mese di settembre abbiamo proceduto alla elezione di un rappresentante"

Lascia il tuo commento
commenti