Aggressione nel parcheggio antistante ex Lupi di Toscana

Ignote le cause dell'aggressione. Sia ferito che ferito re sono, in ospedale.

Cronaca
visibility1767 - giovedì 04 agosto 2022
di redazione
Più informazioni su
Carabinieri
Carabinieri © Carabinieri

I carabinieri del nucleo radiomobile di Firenze, nel corso della scorsa notte, sono intervenuti nel parcheggio antistante la ex caserma Gonzaga Lupi di Toscana di Firenze dove si era verificata un’aggressione con coinvolti due cittadini marocchini.

Secondo i primi accertamenti, l’aggressore,  un trentanovenne, avrebbe colpito al torace un connazionale quarantenne con un oggetto appuntito ferendolo gravemente.

La vittima si trova tuttora in prognosi riservata presso l’ospedale Torregalli.

Sul posto sono intervenuti anche militari della SIS per le attività di sopralluogo e il pm di turno presso la procura della Repubblica di Firenze, d.ssa Christine Von Borries che ha assunto la direzione delle indagini.

Anche l’aggressore si trova ricoverato presso il medesimo ospedale per le ferite riportate. Indagini in corso

Lascia il tuo commento
commenti