Vigili del Fuoco. Il capo reparto Riccardo Bernini si congeda. Omaggio speciale dei colleghi

Bernini ha partecipato a importanti iniziative per i più bisognosi, oltre ad aver prestato servizio in zone devastate da calamità naturali. I suoi colleghi lo hanno festeggiato da vero leader.

Cronaca
visibility46 - mercoledì 30 settembre 2020
di Riccardo Barlacchi
Più informazioni su
Riccardo Bernini omaggiato dai colleghi
Riccardo Bernini omaggiato dai colleghi © Vigili del Fuoco

I vigili del Fuoco di Firenze Ovest hanno festeggiato oggi il congedo di Riccardo Bernini, capo reparto del Corpo Nazionale dei VVFF. Dopo una lunga carriera caratterizzata da un intenso curriculum, Bernini ha lasciato la divisa non solo per godersi la meritata pensione, ma per svolgere un compito ancora più oneroso: il nonno.

Ebbene, c'è un motivo se il suo pensionamento è stato festeggiato con tanta passione e doveroso rispetto. Bernini, oltre ad aver scalato passo dopo passo le più importanti gerarchie dei vigili del fuoco, si è sempre impegnato per il sociale. Dal 2017 ha contribuito generosamente alla collaborazione con l'Associazione 50 minuti delle Vecchie Glorie del Calcio Storico Fiorentino, con cui sono state organizzate partite di beneficienza tra calcianti e pompieri in favore della lotta contro i tumori.

Sul campo, Bernini vanta una vasta esperienza. Agli albori della carriera, in seguito alla frequenza del servizio militare per allievi vigili ausiliari, viene spedito in Irpinia nel novembre 1980, in occasione del celebre e devastante terremoto. Entra in servizio permanente nel 1985 e dopo un anno a Milano, dove ha partecipato al 20° corso allievi vigili permanenti presso le Scuole Centrali Antincendio di Capannelle, dal 1988 la sua carriera prosegue a Firenze, presso l'allora distaccamento di Prato, per poi divenire capo squadra del comando di Siena per un anno nel 1999. Nel 2000 rientra a Firenze, nel distaccamento di Firenze Ovest. Qui avviene il suo ultimo passaggio di qualifica a capo reparto, ricoprendo la mansione di capo distaccamento.

In suo onore, i compagni di reparto hanno organizzato un ringraziamento speciale. Numerosi camion dei Vigili del Fuoco hanno accolto Bernini a sirene accese nel cortile del distaccamento, accompagnate da uno scroscio di applausi da parte di tutto il nucleo di Firenze Ovest. Il modo migliore per celebrare passione, professionalità e disponibilità.


Lascia il tuo commento
commenti