140 anni del David. Un nuovo video animato per festeggiare il compleanno

Cultura
visibility14 - lunedì 20 giugno 2022
di redazione
Più informazioni su
un frame del video
un frame del video © ufficio stampa

Vi siete mai chiesti perché dopo tanti anni il David di Michelangelo sfoggi ancora una splendida forma? David ha un segreto: va in palestra! 
Ce lo svela il nuovo video animato, da oggi su Accademia online (DAVID 140 anni in ottima forma), realizzato da un’idea di Cecilie Hollberg, direttore della Galleria dell’Accademia di Firenze; soggetto, sceneggiatura e disegni sono di Paolo Fiumi e lo sviluppo multimediale, animazione e realizzazione sono a cura di Antonio Osea Mansi.

“DAVID 140 anni in ottima forma” nasce in occasione di DAVID 140.
Non tutti sanno che questo campione di bellezza, dal fisico statuario, con addominali a tartaruga perfetti, nonostante i suoi 518 anni, tutte le mattine, prima che il museo apra ai visitatori, si sottopone un duro training fisico. I suoi coaches sono i Prigioni che lo allenano quotidianamente. E per fortuna da 140 anni è stato posto al sicuro dalle intemperie nella Galleria sotto la Tribuna, appositamente concepita dall'architetto Emilio de Fabris, con un lucernario a cupola molto innovativo che conferisce un’illuminazione naturale. Il nostro immutato campione di bellezza deve ringraziare per il suo aspetto meraviglioso anche i suoi estetisti privati, restauratori di lapideo che da anni con i loro attenti interventi mensili di pulitura rimuovono accuratamente la polvere che si posa sulla superficie marmorea della scultura.

Il video racconta in modo divertente e ironico la storia del capolavoro di Michelangelo e del personaggio che raffigura: il personaggio biblico, l’eroe David, giovane Re di Giuda e di Israele che vince il gigante Golia, è una figura leggendaria, simbolo del bene che lotta contro il male. Un progetto in linea con le indicazioni del MiC- Ministero della Cultura per coinvolgere un pubblico sempre più eterogeneo e più vasto, anche chi è meno avvezzo all'approccio culturale. Paolo Fiumi è un architetto di Firenze che lavora anche come scenografo e illustratore.
Per l’architettura si occupa del recupero e del restauro di edifici, progetta interni e giardini. Disegna scenografie per il teatro, la moda e per installazioni di arte.

 

 

 

Lascia il tuo commento
commenti