Firenze. Zcs, rinnovo automatico per vetrofanie per la sosta nelle strisce blu

L'assessore Giorgetti: "Non saranno necessari nè il rinnovo e nè ulteriori pagamenti"

Politica
visibility10 - mercoledì 27 ottobre 2021
di La Redazione
Più informazioni su
Parcheggi a pagamento - strisce blu
Parcheggi a pagamento - strisce blu © _Andrish_ on Visualhunt.com

Saranno rinnovate automaticamente le vetrofanie per la sosta dei residenti nelle zone blu promiscue nelle Zcs. É quanto prevede la delibera approvata nell'ultima seduta dalla giunta comunale su proposta dell'assessore alla Mobilità Stefano Giorgetti "Come già annunciato dal sindaco Dario Nardella le vetrofania già rilasciate saranno in vigore fino al 31 dicembre 2022 con una proroga di validità di un anno. Sarà un rinnovo automatico per cui non sarà necessario nè richiedere il rinnovo e nè ulteriori pagamenti rispetto a quanto già versato al momento del rilascio".

La delibera introduce una ulteriore modifica per quanto riguarda le autorizzazioni alla sosta in Zcs limitatamente alle variazioni di residenza o abitazione. Sarà infatti necessario richiedere il contrassegno per la sosta nella propria Zcs, finora facoltativo visto che è sufficiente esibire la fotocopia della carta di circolazione. Questa modalità resterà disponibile se non saranno effettuati cambi di residenza. In caso contrario al momento della richiesta all'anagrafe e in attesa della conclusione della procedura viene rilasciato, su richiesta del cittadino che deve trasmettere alla SAS l'attestazione di richiesta all'ufficio, un contrassegno provvisorio valido 120 giorni. Una volta ottenuta la nuova residenza verrà rilasciato il permesso valido 5 anni senza ulteriori costi per il cittadino.

Lascia il tuo commento
commenti