Nuova Mercafir, è tutto fermo

Nuova Mercafir, Emanuele Cocollini e Antonio Montelatici (Lega Firenze): “Il presidente Lucibello smentisce sindaco Nardella e capogruppo PD Armentano sulla realizzazione del nuovo mercato”.

Società
visibility11 - lunedì 03 maggio 2021
di Redazione
Più informazioni su
Mercafir
Mercafir © nc

“Il presidente della Mercafir, Giacomo Lucibello, in Commissione Controllo smentisce, clamorosamente, le parole del sindaco Nardella e quelle del capogruppo del PD Armentano. Rispondendo alle nostre domande – spiegano il vice presidente del Consiglio comunale Emanuele Cocollini ed il presidente della Commissione controllo Antonio Montelatici il presidente Lucibello ha confermato che, dopo l’addio definitivo al progetto del nuovo stadio, si è tornati a lavorare soltanto a progetti di ampliamento degli attuali spazi della Mercafir. Per il presidente Mercafir il progetto di realizzazione del nuovo mercato non è andato avanti e la società non ha le risorse necessarie per realizzarlo autonomamente”.

“Quanto sostenuto – continuano Cocollini e Montelatici – da Lucibello, che peraltro trova riscontro nei documenti di bilancio di Mercafir, smentisce clamorosamente il Sindaco Nardella e la maggioranza che hanno sempre sostenuto che la realizzazione del nuovo mercato fosse indipendente dalla realizzazione del nuovo stadio della Fiorentina”.

“Tutto questo – concludono Cocollini e Montelatici – non ci stupisce affatto, perché era evidente fin dall’inizio che i fatti avrebbero smentito il Sindaco. A questo punto però è necessario fare una riflessione seria sul futuro del nuovo mercato, non bastano le parole retoriche, bisogna fare i fatti”.

 

Lascia il tuo commento
commenti