OK!Firenze

A Bruscoli la festa dei tortelli per aiutare le frazioni colpite dalle frane. Raccolti oltre 7000 euro

Solidarietà, tortelli e musica per raccogliere fondi. Sono stati serviti oltre un quintale di tortelli

  • 321
Tortelli e solidarietà Tortelli e solidarietà © OKMugello
Font +:
Stampa Commenta

Oltre 200 persone hanno partecipato sabato 26 agosto alla festa dei tortelli di Bruscoli, un evento organizzato per raccogliere fondi a favore delle frazioni colpite dalle frane del maggio scorso. La festa, che si è svolta nei giardini adiacenti la chiesa e il circolo locale, ha visto come protagonista il "Tortello di Bruscoli", un piatto tipico della tradizione locale la cui ricetta viene gelosamente custodita.

La manifestazione è stata organizzata in poco più di 30 giorni grazie all'impegno di molti volontari della frazione, che si sono adoperati per la ricerca delle materie prime, la logistica e l'intrattenimento musicale.

"Sono soddisfatto della riuscita di questa festa - ha commentato Daniele Cornacchia, chef del ristorante "Da Pako" e coordinatore dell'evento -. È stato un modo per dimostrare la solidarietà della nostra comunità nei confronti delle frazioni colpite dalle frane. Inoltre, è stata un'occasione per far conoscere i membri del Dipartimento Solidarietà ed Emergenza dell'Associazione Italiana Cuochi, che sono presenti nelle varie calamità prendendosi cura della preparazione dei pasti".

La festa ha raccolto 7565 euro, di cui 5500 euro, al netto delle spese, saranno devoluti alla parrocchia di Bruscoli e alle attività di Piancaldoli e Giugnola.

Una curiosità: il nome della frazione "Bruscoli" campeggiava su tutte le magliette indossate dai volontari, come se fosse un brand di successo.

Lascia un commento
stai rispondendo a