OK!Firenze

Cocnlusa con successo l'edizione 2023 del Settembre Giovanile

Domenica la Giornata della Fraternità

  • 189
La premiazione del Settembre Giovanile   La premiazione del Settembre Giovanile   © AG
Font +:
Stampa Commenta

Domenica  scorsa 17 settembre 2023,  Borgo San Lorenzo  aveva in concomitanza tre grandi eventi sportivi, che hanno caratterizzato tutta la giornata e come abbiamo dato ampio spazio, sia alla gara ciclistica della Coppa della Liberazione, sia alla partita al Romanelli fra la Fortis Juventus 1909 contro  addirittura una città come il Siena. Ma sul tardo pomeriggio c’era anche l’appuntamento al Centro Giovanile di Mugello per la premiazione di tutti i giovani e giovanissimi che hanno partecipato ai giochi del Settembre Giovanile nelle ultime tre settimanale, prima dell’apertura delle scuole. Erano presenti il pievano don Luciano Marchetti, il responsabile del Centro Giovanile don Francesco Alpi, tutti gli operatori, arbitri e giudici, oltre alla presenza del vice sindaco Cristina Becchi ed alcuni assessori della giunta Comunale. 

E’ stata davvero una festa nella festa, osservare tutti questi giovanissimi felici ed orgogliosi di aver partecipato ai giochi e di ottenere la medaglia ricordo. Terminata questa parentesi sportiva, ricordiamo che domenica prossima 24 settembre 2023, avrà luogo al centro Giovanile del Mugello, la tradizionale “Giornata della Fraternità” a cura del Gruppo Unitalsi del Mugello, che si svolge ormai  da oltre 70 anni, ideata ed allestita dall’allora congregazione dei salesiani con in testa l’indimenticabile Beppe Poggiali “Premio della Bontà 1962”, un uomo che ha dedicato la sua vita ai malati, ai sofferenti, agliultimi. Per ragioni burocratiche e sanitarie, non ci saranno più  (quante cose cambiano nella vita), tutti quei numerosi gruppi che provenivano da varie località della Toscana, ma  ci saranno ancora diverse presenze, che saranno amorevolmente accolte dai volontari dell’Unitalsi e della parrocchia di San Lorenzo. 

Questo il programma della giornata

Ore 10 arrivo e accoglienza al Centro Giovanile;

ore 10,30 Santa Messa nel cortile del Centro Giovanile e in caso di pioggia all’interno del Santuario del SS. Crocifisso;

ore 12,30 pranzo unitario;

ore 15 trattenimento musicale con la Vicchio Folk Band;  

ore  16 preghiera e benedizione eucaristica.

Coloro che vogliono contribuire e partecipare sono pregati di mettersi in contatto con Caterina (334 579 4462) o Marisa (338 320 7710).

Tutta la popolazione è gentilmente invitata, accanto a questi nostri cari amici.

Lascia un commento
stai rispondendo a