OK!Firenze

Uragano mediterraneo sull'Italia, maltempo per 48 ore. Le previsioni per la Toscana

Il ciclone sta investendo l'Italia. Confermati in Toscana i codici gialli e arancioni.

  • 553
L'uragano mediterraneo Poppea L'uragano mediterraneo Poppea © meteo.it
Font +:
Stampa Commenta

Il ciclone Poppea ha investito l'Italia e si sta trasformando in un uragano mediterraneo, cioè con un diametro notevolmente ridotto (al massimo 100 km) rispetto alla media di 500 km. È quanto riferisce Antonio Sanò, fondatore del sito meteo.it.

Per le prossime 48 ore il maltempo colpirà duramente molte regioni italiane. Attorno all'occhio del ciclone soffieranno venti fortissimi con raffiche localmente superiori ai 120 km/h. Il Mar Ligure e del Mar Tirreno saranno molto mossi.

Le regioni maggiormente colpite ad oggi sono Liguria, Piemonte e Lombardia. Previsti nubifragi, temporali e grandinate eccezionali. Nella notte il ciclone si è spostato verso Toscana, Lazio, Umbria. Nella giornata di martedì il ciclone si sarà ulteriormente spostato verso oriente.


Miglioramenti su Liguria e Piemonte. Ancora perturbato con temporali e piogge battenti su Lombardia, Emilia Romagna, Nordest, Toscana, Lazio e Umbria. Qualche temporale anche in Campania, Sardegna e Calabria tirrenica, localmente anche la Sicilia.

Tutti i fenomeni saranno estremi, con intense grandinate e downburst, vale a dire forti raffiche di vento discensionali con moto orizzontale in uscita dal fronte avanzante del temporale.
L'aria fresca che alimenterà il ciclone farà crollare le temperature che, rispetto a qualche giorno fa potranno perdere anche 15-20°C.
Prevista neve sulle Alpi a 2000 metri.

Nel dettaglio: Oggi lunedì 28 agosto nord: intenso maltempo al Nordovest, peggiora su Trentino Alto Adige e poi resto del Triveneto. Al centro: maltempo su Toscana, Lazio e Umbria. Al sud: qualche temporale in Campania e Calabria.

Martedì 29 agosto al nord: forte maltempo su Lombardia e Nordest. Al centro: piogge e temporali forti su Toscana, Umbria e Lazio. Al sud: instabile su Campania e Calabria tirrenica, localmente pure in Sicilia. -

Mercoledì 30 agosto al nord: ultime piogge su alto adriatico e Friuli Venezia Giulia.. Al centro: molto instabile. Al sud: rovesci su Campania e Calabria tirrenica, sole altrove.

Previsioni per la Toscana
Ancora tempo caratterizzato da elevata instabilità in Toscana.
La Sala operativa della Protezione civile regionale ha emesso un codice giallo per temporali e rischio idrogeologico esteso a tutta la regione per tutta la giornata di domani, martedì 29 agosto, ed un altro codice giallo per vento per tutta l’area centro-meridionale, sempre per domani.
Confermati i codici arancione per temporali, rischio idrogeologico e mareggiate emessi ieri e validi fino alle 18 di oggi.

L’instabilità porterà anche oggi pomeriggio temporali più frequenti sul nord ovest e sul litorale. Domani ancora possibilità di temporali nelle stesse zone. Sempre per oggi venti di Libeccio con raffiche fino a 90-100 km/h su Arcipelago meridionale e Maremma, mentre per domani venti di Maestrale fino a 70-90 km/h sull'Arcipelago meridionale, in attenuazione. Oggi mare molto mosso fino ad agitato su Arcipelago e litorale meridionale; domani ancora mari molto mossi, in attenuazione dalla sera.

Lascia un commento
stai rispondendo a