OK!Firenze

VIDEO - Un bellissimo volo sul Parco di Pratolino

Il Parco Mediceo di Pratolino è un complesso monumentale di proprietà della Città Metropolitana di Firenze

Abbonati subito
  • 179
Il gigante dell'Appennino Il gigante dell'Appennino © NN
Font +:
Stampa Commenta

Il primo Consiglio della Città Metropolitana di Firenze del 2024 si è tenuto nelle sale del Parco Mediceo di Pratolino, complesso monumentale situato nel Comune di Vaglia e di proprietà dell'ente metropolitano. Al centro dell'assemblea, piani e strategie di valorizzazione del parco stesso. 

Il Parco Mediceo di Pratolino è un complesso monumentale di proprietà della Città Metropolitana di Firenze, che vanta dal 2013 anche il riconoscimento UNESCO insieme alle altre Ville e Giardini Medicei.

Molte sono le attrattive che il Parco può offrire al visitatore: oltre ad ospitare il Colosso dell'Appennino (opera del Giambologna per la quale il Parco è forse maggiormente conosciuto), custodisce le opere e manufatti del genio buontalentiano di impianto originale mediceo (Cappella, grotta di Cupido, Scuderie, Villa Paggeria, Gamberaie), ospita due giardini all'italiana nella parte medicea e allo stesso tempo è circondato da un giardino-paesaggio in stile romantico (frutto degli interventi ottocenteschi, quando la proprietà è passata prima ai Lorena e poi ai Demidoff), offre percorsi in bosco per gli appassionati di trekking o nordic walking, o semplicementE per rigenerarsi nella natura. Infine il Parco è anche meta ideale per gli appassionati di fauna (99 sono le differenti specie che abitano nel parco) e flora, con specie arboree di pregio quali l'abete bianco, grandi querce e altri alberi monumentali.

Dal 30 ottobre 2023, fino a primavera 2024, il Parco è aperto al pubblico dal lunedì al venerdì con orario 9-14, su prenotazione scrivendo a [email protected].
Chiuso sabato, domenica e festivi. L'ingresso è gratuito

 


 

Lascia un commento
stai rispondendo a